A Maggio non fare il saggio! Cosa c’è da fare ad Amsterdam

Il primo di maggio qui non è festa, immagino perchè tanto lavorano poco comunque, quindi non importa avere un giorno di lavoratori. Siccome la mia team leader è una ganza e noi del mercato del Sud facciamo come ci pare, oggi io sono a casa, mentre i miei colleghi lavorano. Tiè.

Ne approfitto per suggerirvi un po’ di eventi che si terranno in città nei prossimi 30 giorni.

E poi boh, il 3 ed il 4 maggio saranno dedicati ai tulipani, per ricordare il legame della capitale con questo fiore che, nell’epoca d’oro, era simbolo di ricchezza e dei rapporti dell’Impero Coloniale con Constantinopoli. Maggiori info QUI.

Il 4 ed il 5  maggio sono giorni molto importanti per la popolazione olandese, in quanto si festeggiano rispettivamente il Giorno della Memoria (Nationale Dodenherdenking) ed il Giorno della Liberazione ( Bevrijdingsdag). Per quanto riguarda il giorno 4, è dal 1954 che in Piazza Dam la popolazione unita alla Casa Reale ed i principali esponenti politici e dell’esercito, si riuniscono in una cerimonia solenne per ricordare i morti della Guerra. Sempre molto sentiti e d’impatto sono i due minuti di silenzio, a partire dalle ore 20.00, sia nei luoghi pubblici che nelle case private.

Per quanto riguarda concerti ed eventi riguardo queste due celebrazioni, potete guardare il sito ufficiale QUI.

LEGGI ANCHE: Una nazione in silenzio: il Dodenherdenking


Presso lo Stedelijk Museum, fino al 3 agosto, sarà possibile assistere all’esposizione “Jeff Wall: Tableaux, Pictures, Photographs 1996-2013″, con circa 40 lavori fotografici dell’artista canadese. QUI per maggiori info. Poi mi fate sapere se anche secondo voi Lorde si è ispirata ad alcuni suoi lavori per il video di Royals o se sono solo io che faccio associazioni alla cazzo.

Giovedì 8 maggio si terrà un evento terrificante ed imperdibile: Sing Along Dutch Song (QUI). Un modo piacevole e alternativo di fare pace con la lingua olandese. In pratica vi troverete a cantare canzoni in olandese con dei madrelingua, presso il Cafe De Jonghe Dominus. Ma lo spasso?

Fino al primo di giugno, presso il Van Gogh Museum, sarà possibile godere dell’esposizione temporanea dedicata all’artista franco-svizzero Félix Vallotton(1865-1928). Con 60 suoi lavori, l’esibizione “Félix Vallotton: Fire Beneath the Ice” vuole esplorare l’opera dell’artista, influenzato da Gauguin e dall’arte figurativa giapponese. Maggiori info QUI.

Il 10 maggio, presso la Dutch National Opera & Ballet, verrà riproposta la versione dutch e molto nuda del Faust (QUI) , che rompe sempre i culi al botteghino.

LEGGI ANCHE: I “Toppers” che se non lo sai chi sono, non sei nessuno

Per gli amanti dei mercati con i prodotti locali e di stagione, l’11 ed il 25 maggio si terrà De Pure Markt (rispetivamente presso Amstelpark e Park Frankandel) dalle 11.00 alle 18.00.

Per chi non può fare a meno del trash, tornano i Toppers (non chiedete: guardate, passate e non curatevi di loro), esattamente il 24,30 e 31 maggio. Il trio di cantanti impomatati ed incerati, ieni di sberluccichi e che hanno dato un nuovo significato all’espressione frociata galattica, faranno sicuramente il tutto esaurito, come ogni anno. Maggiori info QUI.


Dal 28 maggio al 1 giugno, presso Westergasfabriek, tra le 13.00 e le 23.00, torna Rolling Kitchens (QUI), dove potrete assaggiare diversi tipi di piatti e delicatessen preparati da cuochi professionisti o improvvisati, rigorosamente muniti di furgoncino.

Se siete amanti dei Toppers e del trash, la puntata di RadioPizza (QUI) che andrà in onda questa sera a partire dalle h. 21.00 farà probabimente per voi, visto che si tratterà di questo tema. Io sto al Sud a fare un trasloco, ma probabilmente farò un intervento telefonico per dire qualche cattiveria. Per la diretta, cliccate QUI

Concorsone del Blog con ricchi premi, in collaborazione con RadioPizza!!! Indovina nelle foto che trovi sulla Pagina Facebook (QUI) : 1) Violini: dove sono? 2) In che post si parla di questo bar? 3) Dove è stata scattata la foto del profilo? Se nessuno indovina tutte e 3 le opzioni, pace, facciamo l’estrazione tra chi ha lasciato i commenti! (Da lasciare sulla Pagina Facebook). In palio, un biglietto per lo Smaak van Italie (http://italieevenement.nl/blog/2014/03/10/campionata-della-pizza-2014/), dove la radio ha indetto una competizione tra pizzaioli.

Precedente Genti di Amsterdam: Io non vivo ad Amsterdam Successivo 10 merende olandesi e le loro gioie&dolori

Lascia un commento


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>