sì, viaggiare…

pubblico la email di una lettrice che vive più al freddo di me.

“Ehi ciao, mi chiamo Maria e sono in erasmus a Riga, sto programmando un TRip to amsterdam a fine gennaio, dal 28 al 31, il problema è che non so se atterrare a Brussel o a Dusserdolf, nel senso cosa mi conviene a livello poi di costi per il treno o meglio il bus.
Per spendere ovviamente il meno possibile.
Grazieeeeee”.

rispondo qui per il grande pubblico di riga.
sfortunatamente non credo di poterti essere di grande aiuto.
nella vita di lavoro faccio la pasta fresca, non il tour operator: gli unici viaggi che organizzo sono quelli verso la dispensa del ristorante in cui lavoro alla ricerca di uova e farina e l’ultima volta sono pure ruzzolata dalle scale. per di più fino ad ora la mia idea di dove fosse riga era “al gelo, un po’ più a est rispetto a casa”.

quello che però ti posso suggerire è di guardare le varie combinazioni di voli low cost qui su zingarate o di cercare nel web altre soluzioni, se non l’hai già fatto.
nella scelta dell’aeroporto di arrivo tieni presente che quello di amsterdam schiphol dista dalla stazione centrale solo un quarto d’ora di treno (3.70 euri) mentre quello di eindhoven è raggiungibile in più di un’ora con un binomio navetta e treno al costo di circa 18 euro sola andata.

bruxelles come aeroporto d’arrivo te lo sconsiglierei. è abbastanza distante da amsterdam se hai a disposizione pochi giorni potrebbe risultare scomodo, soprattutto per il ritorno: ti toccherebbe muoverti con grande anticipo bruciandoti una giornata di vacanza.
inoltre i treni nei paesi bassi sono costosi e per pochi chilometri nel regno di beatrix ti ritrovi a spendere più di quanto hai investito nell’acquisto del tuo biglietto aereo.

in ogni caso, qui trovi le indicazioni per la prenotazione dei treni dal belgio e qui una discussione interessante sull’argomento che forse può aiutarti più di me.

buona vacanza!

nota: la foto è della mia amica valebambù, altrimenti detta Valentina La Martina che sembra un nome di scherzo come valebambù e invece è proprio il suo nome di verità vera.

19 thoughts on “sì, viaggiare…

  1. Te l’hanno mai detto che scrivi proprio bene? Sei una delle poche che riesce a farmi “immaginare il racconto” Mi insegni come si fa?
    :D

  2. Pe na volta che so serio n’me crede nessuno :(

    Hai un modo di scrivere che (almeno a me fa questo effetto) fa immaginare quello che racconti. Quando dici “che organizzi viaggi nella dispensa alla ricerca di uova e farina” ti immagino che esci dalla dispensa con le uova fresche e una nuvola di farina sopra la testa oppure quando “ruzzoli giù dalle scale” mi immagino quella scena.

    Il problema è che non riesco a capire perchè solo alcuni hanno questo effetto, credo che sia il lessico usato ma secondo me è anche un pattern che ancora non ho individuato, per quello che ti ho chiesto se m’insegni.

    :D

    • scusa, Daje, non è colpa tua, è un problema mio.
      il fatto è che mi hanno già detto questa cosa ma io non riesco mai a vederla. cioè, adesso tu me l’hai indicata in un passaggio, la vedo ma allo stesso tempo non la vedo. non so come faccio e non capisco neanche esattamente cosa faccio, quindi purtroppo non posso insegnarti nulla altrimenti lo farei con piacere.
      comunque se davvero ti piace come scrivo, dai un’occhiata all’altro blog: è a tema libero e racconto tutto quello che mi passa per la testa. è lì che in diversi mi hanno detto che “vedono” quello che scrivo.
      grazie mille per il commento!

  3. Francesca il said:

    Bene a sapersi che bisogna evitare i treni.
    A marzo vorrei fare un salto da quelle parti.
    O secondo te sarebbe meglio giugno, considerando che me la voglio visitare in bici?

    • @ Francesca: uhm…dunque. se vieni a marzo è meglio alla fine così puoi vedere le prime fioriture di tulipani che durano più o meno tutto aprile: a maggio già non ci sono più.
      il 29 e 30 aprile c’è la festa della regina che è qualcosa che merita: tutta amsterdam si veste di arancione, si trasforma in un enorme mercato delle pulci in cui tutti, grandi e piccoli, vendono quello che non usano più: dai libri ai caschi per parrucchiere, dai vestiti ai vecchi lego, dai divani alle calzette. l’olanda si riversa qui per festeggiare la regina e ovunque è musica e birra. quindi, segnati questa data se ti piace la confusione.
      giugno e luglio sono bellissimi per la temperatura e per le giornate che diventano lunghe lunghissime, ma tipo che alle 22.30 c’è ancora luce :)
      ti aspetto!

  4. La saramandra l’ho letto da un pezzo per capire come fai a scrivere così bene, non mi ricordo chi era il tipo che ha detto che per scrivere bene bisogna scrivere tutti i giorni e tu mi pare che rientri nella formula.

    E’ molto probabile che ti piaccia anche leggere altrimenti non avresti la varietà di linguaggio che utilizzi nei tuoi post. Io invece ne conosco 4 di vocali: Aò – Embè – Ennamo (ah no sono 3)

    Il fatto che poi dici che non sai esattamente come fai significa 2 cose:
    1) E’ uno dei tuoi talenti naturali
    2) Ti trovi nella 4 fase della competenza

    La competenza si divide in 4 fasi:
    1) incompetenza inconscia (non sai che esiste quella cosa e non la fai semplicemente perchè ne ignori l’esistenza)
    2) incompetenza conscia (sai che esiste quella cosa ma non sei capace di farla quindi studi per diventare competente)
    3) competenza conscia (hai imparato quella cosa ma per farla devi pensarci)
    4) competenza inconscia (hai imparato quella cosa e la sai fare così bene che ti viene naturale e non ci devi nemmeno pensare)

    per capire la differenza tra il punto 3 e 4 pensa a quando devi parcheggiare tra due auto. Molti spengono la radio o “si concentrano” per parcheggiare mentre quando guidano normalemnte, lo fanno senza pensarci. Quando parcheggiano sono nella fase 3 mentre quando guidano sono nela fase 4.

    L’unico modo di passare dalla fase 3 alla fase 4 è la ripetizione, mai sentito il detto “repetition is the mother of skill”?

    Vabbè mo vado a fangiro su youporn perchè se no qua sembra che so troppo intelligente e non vorrei che poi magari tennamori e mi pensi tutti i giorni quando fai la pasta e finisce che ci metti dentro pure i gusci e poi il titolare è costretto a licenziarti e non voglio questa responsabilità :D

    Mi piacerebbe che sulla saramandra facessi un post con le tue abitudini di scrittura e lettura, sicuramente mi puoi insegnare qualcosa.

    abientò

    • @ Daje: anche la persona che mi ha suggerito di scrivere tutti i giorni mi chiedeva come facessi a raccontare in “questo” modo (modo che io non vedo, che non riconosco come particolare) ma per me il raccontare è un po’ una magia e a me piace credere alle magie, non capire il trucco che ci sta dietro.
      comunque posso provare a spiegare sulla saRamandra cosa leggo e come scrivo, in effetti non ci ho mai riflettuto.
      p.s.: attento che l’intellettualoide che sguazza in youporn fa puntiassai nell’innamoramento. se m’avessi detto che andavi ad ascoltarti radio maria, avremmo già terminato la conversazione da mò : )

  5. ViaggiatorePG il said:

    mi permetto di chiarire un pochino sulla tratta da Bruxelles ad Amsterdam, seppure i treni sono abbastanza costosi sono estremamente comodi … la stazione di partenza si trova nei sotterranei del Terminal dell’aeroporto di Bruxelles c’è un treno ogni ora circa ed il viaggio dura solo 3 ore
    io l’ho fatto 2 volte e una volta ne ho approfittato per visitare anche Bruxelles
    Comunque complimenti a Sara per il blog parla di aspetti di Amsterdam che molto spesso sfuggono al visitatore occasionale

    • @ViaggiatorePG: ti ringrazio per la precisazione che può essere molto utile a chi vuole atterrare in belgio: io non sono mai andata da bruxelles ad amsterdam, perciò il mio era un commento “a naso”.
      anche ad amsterdam i treni si trovano direttamente all’aeroporto e questo rende gli spostamenti estremamente comodi.

  6. sbatta brussel zaventem amsterdam, per non parlare di charleroi amsterdam fai prima ad essere in anticipo parecchio per comprare un biglietto easy su londra (londra è molto ben collegata anche in termini di prezzi); io di solito triangolo AMS STN MXP/BGY piuttosto che AMS LGW LIN/MXP) Inoltre STN è molto ben connessa da Ryan con tutta europa.

    Daje 1 di noi!

    • @j2op: ma di lavoro che fai? il generatore di codici fiscali? ‘nse capisce ‘ntubo in ‘sto post! mò, non darmi della tardona, lo so che sono le sigle degli aeroporti, ma forse non tutti sono degli habitué del volo come te : )
      (come mi piace farti innervosire!)

      p.s. generale: com’è che ho la sensazione che il mio blog stia diventando il baretto delle ciacole zozzone? già lo so, tra poco sembrarà di stare all’osteria (e non attaccate a cantarmi i numeri e i paraponzi ponzi po, eh!). diamoci una regolata o finisce che brunetta ci sgrida, che questa è sede di lavoro, cribbio!

  7. Ciaccole? Brunetta? Da quel che leggo ti sei data al BRUNELLO di Montalcino!
    E ti ci sei data bene! Uè TARDONA!!!Fa minga la pulastra e scrivi di più, che Daje le cuntent no, cuntent le minga!

    Osteria numero 88, Meglio che ce fa Daje la rima o me bannano di botto

    Osteria numero 40, Sara (o sarà?) meglio che fai la sinterklaas in Olanda

    Quanto al mio modus scribendi, beh, siamo su zingarate o su alpiturate.com?Ahyahyahy!
    Sarà meglio che vada a stirare la camicia va là…

  8. >> com’è che ho la sensazione che il mio blog stia diventando il baretto delle ciacole zozzone?

    Ma come, non hai notato una curiosa coincidenza tra la comparsa di commenti zozzi e il mio arrivo sul blog?
    :P

  9. erika il said:

    ritorno su questo post per chiederti: ma se vengo dal 5 all’8 maggio è tardi per la fioritura dei tulipani? :(
    meglio un weekend di aprile?

    • guarda, io la fioritura dei campi la manco sempre di un soffio. io cercherei di andarci in aprile.
      se ti piacciono i fiori, non perderti il keukenhof e i campi intorno!

  10. Pingback: Novità riguardo i trasporti pubblici | Vivere Amsterdam

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>