I 5 migliori ristoranti indiani di Bangkok (secondo me)

Bangkok non sarebbe la stessa citta’ se non ci fosse questa offerta davvero strabiliante di cibo. Dai carretti ai ristoranti di extrtalusso, come spesso ho detto su questo mio piccolo blog, qui tutti possono soddisfare le proprie curiosita’ gastronomiche. Una cucina molto diffusa e’ quella indiana veicolata sia dalla gran quantita’ di turisti ed expat provenienti dal subcontinente che dai numerosi indiani naturalizzati thailandesi discendenti di antiche ondate migratorie. Se volete quindi conoscere la cucina indiana Bangkok puo’ offrirvi davvero tante opportunita’ alcune delle quali davvero interessanti. Ecco una mia personale classifica di 5 posti (stilata insieme ad un amico inglese esperto di cucina indiana) dove potete immergervi in una atmosfera indiana pur essendo nella capitale thailandese!

Rang Mahal – Rembrandt Hotel 26th Floor, Soi Sukhumvit 18, Sukhumvit Rd
www.rembrandtbkk.com/restaurants

5 ristoranti indiani a bangkok rang mahalNon ha un suo sito o meglio giusto una sezione dentro il sito dell’albergo dove si trova il ristorante. Ne ho fatto il numero uno perche’ va bene, non ha i piatti piu’ ricercati, non ha la migliore location, non è il più economico, ma il cibo è assolutamente buono. La qualità è ben sopra quello che potreste aspettarvi da questa fascia di prezzo. La posizione è facile da non trovare ma c’è di meglio. È un ristorante molto molto carino con una grandiose vista dalla terrazza sul tetto. Musica indiana suonata dal vivo tutta la notte. Molto consigliato il brunch domenicale (11/14,30).


Gaggan – 68/1 Soi Langsuan Ploenchit Road
www.eatatgaggan.com

5 ristoranti indiani a bangkok gagganVotato il miglior ristorante in Asia nel 2015 ed il sesto nel mondo prende il nome dal proprietario e chef Gaggan Ananda. Prezzo, ambiente, solo gustosi menù. Perché non metterlo al primo posto? Non è solo cucina indiana, è una fusion ed è strabiliante, questo significa che merita davvero una visita se siete a Bangkok ed avete il portafoglio giusto, ma vi avviso che se cominciate bevendo i vostri 5000 bath a persona, diventeranno molto velocemente 12 o 15mila. Necessario prenotare in anticipo.


Mrs Balbir’s -155/1-2 Sukhumvit Soi 11/1
www.mrsbalbirs.com

5 ristoranti indiani a bangkok mrs balbirCi sono tre negozi, ma solo uno, quello che risulta il più curato e la sede principale della catena, sembra vendere del cibo veramente buono. L’indirizzo è sopra. Vendono noti piatti indiani così come popolari mix anglo-indiani quali il pollo tikka masala. Quando ordinate il vostro naan chiedetelo sempre sottile e croccante. I prezzi sono abbastanza competitivi per questa zona e location ed un ambiente pulito ne fa un’ottima tappa. Offrono anche dei menu’ a prezzo fisso che vi permettono di uscire dall’impasse se non sapete cosa ordinare. Questo ristorante offre anche delle lezioni di cucina per chi vuole conoscere questa cucina tipica anche dal lato dei fornelli.


Dosa King – 153/7 Sukhumvit road, soi 11/1
www.dosaking.net

5 ristoranti indiani a bangkok dosa kingQuesta non sarebbe una lista di cibi indiani degna se non ci fosse un ristorante vegetariano. I piatti vegetariani sono una componente importante della cucina indiana, hanno una quantità di sapori eccezionali che un buongustaio non dovrebbe farsi sfuggire. Dosa King primeggia, ve lo avevo gia’ segnalato nel precedente articolo sui ristoranti vegetariani a Bangkok, ed è una meta obbligata non solo per essere uno dei ristoranti indiani storici di Bangkok, ma anche per essere uno dei migliori ristoranti vegetariani di tutta la Thailandia. Grazie a piatti squisiti come il masala dosa oppure i ravioli ripieni di verdure indiane c’è da leccarsi i baffi anche senza carne. Io raccomando il dolce lassi (una bevanda di latte indiana). Prezzi incredibili, una superba location ma non il locale meglio tenuto dei dintorni…


Mother India – avrete bisogno di una dose di fortuna per trovarlo…
Ovviamente non ha un sito web!

Nei vicoli di Chinatown, dove si trova il mercato dei prodotti indiani, troverete un tipico carretto tirato da un thailandese che dovrebbe avere 500 anni e che distribuisce ai passanti affamati tonnellate e tonnellate di riso e curry thailandese. Adesso cambiate tutto questo con una donna indiana di 9000 anni e mettetela in una piccola stanza piastrellata priva di aria condizionata, piena di piccoli tavoli, sedie di legno e milioni di indiani che arrivano da tutta la Thailandia per mangiare i suoi piatti. Penso lei fosse nel suo negozio quando i dinosauri si estinsero. Non esiste un indirizzo per quanto ne so, visto che nemmeno l’edificio in cui si trova sembra essere reale. Se vi recate in quella zona, chiedete semplicemente per la donna indiana che vende da mangiare, la conoscono tutti. Cibo economico e davvero, davvero indiano. Notate che sto dicendo cibo indiano autentico, visto che quello che mangiamo in occidente perlopiù non è quello che trovereste in India, quindi quando arriverete lì non pensate di mangiare dei banali korma e pollo tikka. Avrete invece del vero cibo indiano, come se foste nelle strade di New Deli.

Si ringrazia Pietro Acquistapace per la consulenza tecnica per la stesura di questo articolo

Precedente Pesce in Thailandia: quale scegliere e come ordinarlo! Successivo Snow Town: nevica a Bangkok!