Thailandia: nuovo visto turistico multientrata da 6 mesi

Era da un po’ che circolava questa notizia e se ne aspettava la conferma da qualche organo ufficiale del governo thailandese. Oggi finalmente si sono conosciuti i dettagli di quello che secondo le autorita’ governative dovrebbe favorire il rilancio del comparto turistico in Thailandia, settore che ha subito una flessione da un anno a questa parte. L’iniziativa proposta e che sta per entrare in vigore e’ il nuovo visto turistico multientrata della validita’ di 6 mesi. Ecco di cosa si tratta e qualche dettaglio in piu’ sui costi e modalita’ per ottenerlo.

METV – Multi Entry Touristic Visa. Questo il nome e l’acronimo scelto per questo nuovo visto. Dopo la pubblicazione sulla Royal Gazzette (l’equivalente thai della Gazzetta Ufficiale) di qualche settimana fa, ieri e’ arrivato anche il comunicato dell’MFA, Ministry for Foreign Affairs, ad ulteriore conferma della disponibilita’ del nuovo visto turistico, il comunicato e’ stato anche riportato sulla pagina facebook ufficiale dell’MFA. Lo stesso ministero ha comunicato a tutte le ambasciate e conosolati thailandesi in giro per il mondo di preparsi per l’emissione del nuovo visto.

metv visto turistico thailandia 6 mesi viverebangkok 2Possibilita’ di permanenza e numero di entrate –  Il nuovo METV permettera’ ai titolari di avere un numero illimitato di entrate nel paese durante i 6 mesi della sua validita’. I 6 mesi vengono conteggiati dal primo ingresso nel paese occasione in cui viene “attivato” questo visto. Durante i 6 mesi potete uscire e rientrare in Thailandia senza problemi per visitare i paesi limitrofi o proseguire nel vostro viaggio itinerante in sud est asia o dove sia. Ogni ingresso vi fornisce 60 giorni di diritto di permanenza sul suolo della Thailandia. Se superete i 60 giorni il visto perde di validita’ ed automaticamente potreste essere considerati in overstay con rischi di multe ed eventualmente di altri problemi in caso di controllo. Da questo ultimo passaggio si deduce che se la vostra intenzione e’ stare 6 mesi di seguito in Thailandia dovrete per forza ogni 60 giorni uscire e rientrare per non perdere la validita’ del visto.

Costi e procedure di emissione – Sara’ possibile richiedere il nuovo visto dal 13 novembre 2015 presso ambasciate e consolati thailandesi in giro per il mondo. Il costo di emissione e’ di 5000 baht (al momento in cui scrivo questo articolo sono circa 125 euro). Non ci sono dettagli in merito ma essendo un visto turistico si puo’ dedurre, e sperare, che la documentazione richiesta per questo visto sia la stessa richiesta per il normale visto turistico 60 giorni da 1 o 2 entrate. L’METV non va a sostituire i normali visti turistici che saranno comunque richiedibili . In alternativa potete continuare ad entrare in Thailandia senza visto ed avere “il timbro” sul passaporto che vi da diritto a stare 30 giorni (estendibili volendo di ulteriori 30).

ATTENZIONE! IL VISTO METV NON VI DA DIRITTO A LAVORARE LEGALMENTE IN THAILANDIA!

metv visto turistico thailandia 6 mesi viverebangkok 3Considerazioni personali sul nuovo visa METV: ovviamente appena diffusa la notizia della conferma ufficiale e’ iniziato il tam tam sui gruppi facebook con relative considerazioni e polemiche. Per quanto mi riguarda io vedo questo visto adatto a chi vuole fare un viaggio lungo ed itinerante tra Thailandia e paesi limitrofi come Laos e Cambogia paesi che molto probabilmente saranno proprio i primi a beneficiare in maniera indiretta di un aumento del turismo in Thailandia. Allo stesso modo si da la possibilita’ di fare un viaggio itinerante a coloro che non hanno un piano ben definito e vogliono avere la massima liberta’ di movimento senza incappare in problemi e questioni alle frontiere thailandesi. Ultimamente infatti i doganieri thailandesi questionano molto in particolar modo alle persone che escono e rientrano immediatamente per avere un altro timbro di ingresso per prolungare il proprio soggiorno in Thailandia (i cosidetti visa runners). L’attuale giunta militare al governo sta tentando di risollevare il turismo e questa e’ una delle iniziative che ha intrapreso, se funzionera’ o meno ce lo diranno solo i numeri tra qualche mese avendo un quadro piu’ chiaro della situazione sulla popolarita’ o meno di questo visto. Per il momento vi posso solo consigliare di approfittare di questa nuova opportunita’!

 

 

Precedente Le apps da avere per un viaggio a Bangkok! Successivo Bangkok ed i venditori di numeri

19 thoughts on “Thailandia: nuovo visto turistico multientrata da 6 mesi

  1. andrea il said:

    vorrei sapere i tempi di emissione del visto di 6 mesi e se e’ possibile richiederlo anche per mail o telefono,poiche’ non vivo in nessuna delle citta’ italiane dove sono presenti i consolati thai.

    • il tempo di rilascio dovrebbe essere simile agli altri visti, 24 ore ma non penso che si possa fare via telefono….

  2. Luigi Cerchier il said:

    Salve, se chiedo un permesso turistico per 6o gg. (A pagamento) ma nel frattempo esco dai confini per visitare un altro stato (per una settimana ). Il permesso decade o rimane valido. Grazie per la risposta. Cerchier Luigi

  3. Salve e se uno volesse stare in tahilandia 6 mesi di fila senza visitare gli altri paesi??

    • devi comunque uscire e rientrare comuqnue delle volte per attivare i 60 giorni di permanenza di ogni ingresso

  4. elisabetta il said:

    Salve
    riguardo il visto METV Thailandia . Per prolungare di altri 60 giorni dopo averne gia fatti 60 posso uscire a
    Ranong e rientrare in giornata in Thailandia?
    Grazie

  5. Matteo il said:

    Volevo fare una domanda riguardo il visto di 30 giorni. E’ obbligatorio avere anche biglietto aereo di ritorno (di uscita dal paese) dicendo che lo acquisterò in seguito?
    Grazie

    • Questo punto interessa anche a me. Se io volessi stare 30 giorni + altri 30 e nel frattempo visitare altri paesi limitrofi devo per forza avere un volo di uscita dal paese?

  6. Mario il said:

    Ringrazio per la precedente risposta. Se ho compreso bene, posso entrare ed uscire senza
    problemi dalla Thailandia e nel momento in cui il passaporto iene timbrato , sono sempre in
    regola?

  7. Quest’estate sarò nel sudest asiatico per una quarantina di giorni.La Thailandia è il punto di arrivo e di ritorno in Italia. Dopo alcuni giorni a Bangkok, alcuni giorni in Myanmar per visitare la valle dei templi di Bagan. Dopo rientrerei di nuovo in Thailandia e di lì un paio di giorni in Cambogia
    per visitare Angkor Wat. Al rientro, un tour per il paese, un po’ di mare a Krabi e poi verso il nord
    del paese.Successivamente mi sposterei per brevi visite a Kuala Lumpur e Singapore e poi ritorno a Bangkok per il rientro in Italia. Come devo regolarmi per il visto d’ingresso? Può andar bene solo quello gratuito per un mese o sono costretto a fare quello da 60 giorni a pagamento?Preciso che in Thailandia resterò più o meno un 15 giorni. Grazie per l’eventuale risposta.

  8. Ciao Nick! Volevo chiederti quanto tempo deve trascorrere fuori dalla Thailandia, dopo esserci stati un mese, per poter rientrare per un altro mese?
    Per esempio, se io vado in Thailandia ed entro i 60 giorni mi sposto in Malesia, posso poi rientrare in Thailandia?

    • Si, con questo tipo di visto lo puoi fare, non c’e’ un minimo di giorni da passare fuori la Thailandia prima di rientrare essendo titolari di questo METV

I commenti sono chiusi.