Visto on line per la Birmania

Ciao a tutti! Oggi torno a parlarvi di visti anche se non a visti relativi alle permanenze in Thailandia. Da quando la Birmania, che sarebbe piu’ opportuno chiamare Myanmar, ha deciso di riaprirsi al turismo internazionale molti viaggiatori la scelgono come meta proprio in accoppiata con un giro in Thailandia. Da paese chiuso ai rapporti ed al turismo internazionale al puntare proprio al mercato dei viaggi come opportunita’ economica la Birmania si sta velocemente organizzando per offrire standard che possano attirare turisti da ogni parte del mondo. Tra le piu’ recenti iniziative per favorire il settore c’e’ anche la possibilita’ di richiedere il visto di entrata nel paese direttamente on line con il cosidetto eVisa come gia’ fa da qualche tempo la Cambogia.

birmania evisa 1 vivere bangkok

Richiedere l’eVisa per la Birmania vi evita di perdere tempo tra ambasciate e consolati e potrete avere il vostro visto turistico nel giro di 3 gioni lavorativi. Ecco come funziona:

  • Collegatevi al sito ufficiale del governo del Myanmar dedicato all’eVisa;
  • Compilate il modulo di richiesta controllando bene i dati inseriti soprattutto nome cognome e numero del vostro passaporto;
  • Provvedete al pagamento di 50 USD tramite carta di credito;
  • Nel giro di 3 giorni lavorativi riceverete via mail la lettera di conferma di emissione del visto;
  • Stampatela (anche in bianco e nero) e mostratela al vostro ingresso insieme al vostro passaporto.

Questo tipo di visto e procedura hanno ovviamente delle caratteristiche che si riflettono sull’uso dello stesso:

  • E’ un visto turistico quindi avrete 28 giorni di permanenza a partire dal giorno di entrata nel paese;
  • Ottenuta la lettera di conferma dell’eVisa avete tempo 90 giorni per entrare nel paese oltre questo lasso di tempo l’eVisa stesso scade;
  • E’ possibile entrare solo via aerea in uno di questi 3 aereoporti Nay Pyi Taw, Yangon, Mandalay;
  • Muniti di eVisa e’ possibile uscire dal paese dai suddetti 3 aereoporti e da 4 checkpoint: Tachileik-Meisai, Myawaddy-Mesauk, Kauthaung-Yannnaung, Hteke-Phunaron;
  • In caso di rifiuto di emissione dell’eVisa la tariffa di 50 USD non e’ rimborsata.

Buon viaggio in Birmania da Vivere Bangkok!

 

3 thoughts on “Visto on line per la Birmania

  1. gianna lautizar il said:

    bgiorno volevo essere aggiornata se il costo del visto per la birmania è sempre di 50USD qualcuno mi ha detto che ultimamente ha visto circa 120USD inoltre volevo sapere se per voi le foto vanno bene anche gli occhiali sul passaporto non li ho

  2. francesco buzzoni il said:

    Buongiorno sono due giorni che provo a fare questo benedetto visto ma non mi accettano il pagamento ne con mastercard ne visa ( Entrambe 3d secure ) Ho visto che esistono siti a pagamento ( costano tipo il doppio ma, dato, che parto tra 3 giorni va bene ) e volevo sapere se sono sicuri.
    Grazie