Il convento di San Francesco

Il convento di San Francesco ubicato in Casanova di Carinola, in provincia di Caserta, fu edificato nel 1222, su di una grotta ove secondo la tradizione si rifugiò San Francesco. Il convento fu abitato dai frati  fino al 1813, anno in cui il convento fu soppresso per ordine di Gioacchino Murat. Successivamente per ordine di Ferdinando II il convento fu riaperto nel 1838 e restaurato grazie all’impegno della popolazione.
Il complesso conventuale è formato dal convento e da una chiesa, dedicata alla Madonna delle Grazie, e insiste su una superficie di oltre mezzo moggio di terreno, conserva degli affreschi di particolare interesse (XII secolo e XV).
Si celebra Messa la domenica e nelle ricorrenze religiose.

Precedente Itinerario degli artisti a Vairano Patenora