Crea sito

Urbino

Urbino, foto di G. Bernardini
Urbino, foto di G. Bernardini

Cenni storici:

  • Urbino ( Marche ) è ubicata a 450 metri sul livello del mare, fra le valli dei fiumi Metauro e Foglia. Il suo nome deriva probabilmente dal termine latino urvus (urvum indica il manico ricurvo dell’aratro).
    Il centro storico è racchiuso tra le mura bastionate ed interamente costruito in mattoni cotti.
    La città è legata alla figura di Antonio da Montefeltro (1375), costruttore del palazzo della casata, oggi sede dell’Università, nonché ispiratore della costruzione di importanti opere artistiche.
    Ma la figura più illustre nella storia di questa città è Federico da Montefeltro, grande condottiero, grande umanista e protagonista della vita italiana di quel secolo.
    Dal punto di vista artistico, invece, la città è legata al genio artistico di Raffello, pittore ed architetto, nato nel 1483 e morto nel 1520.

    Nel 1523 la Corte si trasferì la propria sede a Pesaro, e Urbino conobbe momenti sempre meno splendenti fino ad arrivare (1631) alla devoluzione del ducato, per mancanza di eredi, allo Stato pontificio.
    Nel 1988 Urbino è stato dichiarato patrimonio dell’umanità.

Urbino, foto di G. Bernardini
Urbino, foto di G. Bernardini

Cosa fare ad Urbino:

  • Una visita ad Urbino non può prescindere dai seguenti monumenti:
    Palazzo Ducale ( Galleria Nazionale delle Marche e Museo Archeologico ) – Piazza Rinascimento
    Chiesa di San Bernardino: custodisce le tombe dei duchi.
    Obelisco egiziano
    Chiesa di San Domenico
    Palazzo Ubaldini – Ivarra.- Assessorato al Turismo del Comune di Urbino
    Palazzo Benedetti.- Università degli Studi Carlo Bo
    Oratorio di San Giuseppe e San Giovanni
    Palazzo Mauruzi della Stacciola
    Palazzo Passionei – Paciotti.- Università degli Studi – Rettorato Fondazione Carlo Bo
    Palazzo Veterani
    Palazzo della Cappella Musicale del SS. Sacramento
    Oratorio di Sant’Andrea Avellino
    Palazzo Bonaventura – Odasi.- Museo della città
    Palazzo Comunale
    Palazzo Corboli
    Chiesa della Torre
    Palazzo Arcivescovile
    Museo Diocesano Albani –
    Cattedrale
    Palazzo del Legato Albani
    Palazzo del Collegio Raffaello.- Museo dell’incisione Sala Leonardo Castellani
    Casa Viviani (Accademia Raffaello)
    Chiesa di Santo Spirito
    Orto Botanico
    Gabinetto di Fisica
    Palazzo Albani (Gipsoteca)
    Chiesa di San Francesco
    Casa natale di Raffaello – Via Raffaello, 57
    Palazzo Galli – Palma
    Teatro Sanzio
    Ex scuderia ducale
    Ex convento dei Carmelitani Scalzi.- Accademia delle Belle Arti
    Monumento a Raffaello
    Fortezza Albornoz
    Chiesa dei Cappuccini
    Palazzo Bonaventura
  • Enogastronomia:
    La tradizione culinaria di Urbino è fatta di genuinità e di semplicità. Le minestre di lusso, tra i primi piatti, preparate durante le feste natalizie, e i cappelletti in brodo di cappone sono assolutamente da provare. Per i secondi segnaliamo gli arrosti e la famosa caciotta di Urbino. Tra i vini ricordiamo il Bianchello del Metauro, leggero e frizzante.
  • Artigianato:
    Gli artigiani di Urbino, orafi, ceramisti, ebanisti, pittori, stuccatori, falegnami, scalpellini sono famosi fin dal rinascimento.
    Ancora oggi gli artigiani lavorano in piccole botteghe, ubicate nel centro storico, secondo tecniche antiche, producendo nuovi ed originali oggetti.

Come arrivare ad Urbino:

  • In auto: Autostrada A14, direzione Canosa/Bologna, uscita Pesaro Urbino e proseguire per la strada statale 423 Urbinate.
  • In autobus: Autolinee da Pesaro, Roma, Arezzo e Fano.
  • In treno: Stazione di Pesaro, proseguire poi in autobus o auto.
  • In aereo: Voli per l’aeroporto di Ancona e di Rimini, proseguire poi in treno o auto.
  • In nave: Traghetti per il porto di Ancona, porti turistici di Pesaro e Fano. Proseguire poi in autobus o auto.

Dove dormire a Urbino: tante le possiblità per dormie a Urbino… ricerca

Scheda rapida:

  • Abitanti: 15441
  • Densità: per kmq
  • Superficie: Kmq
  • Altezza s.l.m.:  450
  • Festa: Festa del Duca, III domenica di agosto
  • Patrono: San Crescentino
  • Fiere e mercati: Sabato mattina, Via Buozzi
  • Info Comune: Via San Domenico 1 – 0722.2631
  • Info Turistiche: Via Puccinotti, 35 – 0722.2613
  • C.a.p.: 61029
  • Sito web: http://www.comune.urbino.ps.it/

Pubblicato da borghicastelli

Giulio D. Broccoli