Crea sito

Valle Agricola

Valle Agricola
Valle Agricola

Cenni storici:

  • L’origine di Valle Agricola è incerta. Secondo alcuni le sue origini sarebbero etrusche, mentre, secondo altri, sannitiche. Sicuro è che nel 1926, furono rinvenute, in località Camposiello e San Nicandro, numerose tombe d’epoca preromana, con ceramiche e armi in ferro, che testimoniano l’esistenza d’insediamenti agricolo-pastorali, già nel periodo protostorico.
    Nei primi secoli del Medioevo si formò il centro abitato protetto da quattro fortissime torri.
    Per secoli Valle Agricola appartenne alla Baronia di Prata, tanto da essere chiamata Valle di Prata, e ne seguì la storia feudale.
    In epoca normanna è stato un feudo dei Buscione, poi dei Landone, dei Villaclubai, dei Capuano, dei Sanframondo e dei Pandone, Conti di Venafro. Gli ultimi feudatari furono i Carafa e gli Invitti che vi rimasero fino al termine della feudalità.

    Valle Agricola divenne autonoma nel 1814 e nel 1863 aggiunse al suo nome l’appellativo “Agricola”, per testimoniare l’importanza dell’attività agricola nell’economia locale.
    Nell’ottobre del 1943 il territorio di Valle Agricola fu occupato dall’esercito americano e utilizzato come campo base per il cannoneggiamento di Venafro, occupata dai tedeschi.

Valle Agricola
Valle Agricola

Cosa fare a Valle Agricola:

  • Visitare la torre medievale dei Pandone e il centro storico (Porta San Giovanni); la chiesa di S. Sebastiano (antec. 1600); la cappella di S. Antonio (XI sec.); la chiesa di S. Croce, conserva affreschi tardo-cinquecenteschi; le necropoli preromane.
  • Inerpicarvi per sentieri sconosciuti nella suggestiva valle di Camporuccio, o del monte Ianara; la bellezza del paesaggio, la mitezza del clima, la salubrità dell’aria di mezza montagna e la possibilità di emozionanti e suggestive escursioni a piedi, in mountain-bike o a cavallo, rendono Valle Agricola meta di tantissimi appassionati dell’escursionismo.
  • Ricercare e acquistare i prodotti gastronomici locali: lenticchie (molto ricercate), patate, formaggi caprini, caciocavalli, salsiccia, prosciutti. Cercate. Cercate, gustate e tornate!
    Assaggiare e deliziarvi con piatti ispirati alla tradizione locale pranzando al Ristorante …Una ricetta…(arrosto di agnello e di cinghiale, cacciagione)
  • Andare a pesca o a caccia. Il fiume Lete, il Volturno, i laghi delle Corree, di Vairano o i laghi del Matese permettono di praticare sia la pesca sportiva (anguille, trote, lucci, carpe, cavedani) sia semplicemente di trascorrere delle ore a contatto con la natura e in piena tranquillità (si può richiedere una guida).
  • Gli amanti della caccia, nei periodi stabiliti dalla legge, possono cacciare il cinghiale, la volpe, la lepre e tante varietà di uccelli (folaghe, germani reali, ochette, beccacce,… ecc.).
  • Soggiornare a Valle Agricola, da maggio a settembre.
  • Valle Agricola sorge presso il fosso di Rave Secca, affluente del fiume Lete, incastonato alle pendici lussureggianti del Monte Cappello, ricoperto da una consistente pineta.
    Per la sua posizione geografica Valle Agricola, definita “un villaggio alpino con un clima di tipo appenninico”, è l’ideale per il turismo residenziale. Infatti, la bellezza del paesaggio, la mitezza del clima, la salubrità dell’aria di mezza montagna e la possibilità di emozionanti e suggestive escursioni a piedi, in mountain-bike o a cavallo, la rendono meta di tantissimi appassionati dell’escursionismo.

Come arrivare a Valle Agricola:

  • Autostrada A1 Milano Napoli: uscita casello di Caianello. Prendere la Via Venafrana SS.85 direzione Venafro, e dopo circa 5 km il bivio per Vairano P., proseguire per Ailano e poi per Valle Agricola
  • Da Benevento: superstrada Telesina, uscita Vairano P. Prendere la Via Venfranana SS. 85, direzione Venafro, e dopo circa 4 km il bivio di Vairano, proseguire per Ailano e poi per Valle Agricola.
  • In treno: Stazione Vairano-Caianello, linea Roma-Napoli via Cassino.

Scheda rapida:

  • Abitanti: 1577
  • Densità: 66 per kmq
  • Superficie: Kmq 24,42
  • Altezza s.l.m.: 700
  • Distanza da Caserta: 70 km
  • Frazioni: Pozzo
  • Festa patronale: San Rocco
  • Fiere e mercati
  • Info Comune: Via Garibaldi località Prato – 0823942024
  • C.a.p.: 81010
  • Sito web: www.comune.valleagricola.ce.it

valle_agricola_2

Pubblicato da borghicastelli

Giulio D. Broccoli