Crea sito

Il vulcano spento di Roccamonfina

iti_castagneti_vulcano_1Il vulcano spento di Roccamonfina è situato all’interno del parco naturale di Roccamonfina e della foce del fiume Garigliano ( circa 11.000 ettari, in provincia di Caserta).
Il cratere vulcanico (1006 metri) di Roccamonfina, ricoperto da una vegetazione mista, con prevalenza di querce e castagni, ospita numerosi uccelli nidificatori, ed è un vero e proprio “orto bontanico” di orchidee rare e selvagge, che arricchiscono boschi e prati ravvivando lo spirito degli escursionisti.
Il paesaggio è suggestivo e dell’antica attività vulcanica restano soltanto diverse sorgenti di acque minerali.

Da vedere

  • Recinto megalitico Orto della Regina
  • Mura megalitiche di Monte Santa Croce
  • Sorgenti di Fontanafredda
  • Selva Pantanella
  • Nevere

Pubblicato da borghicastelli

Giulio D. Broccoli