10 imperdibili spiagge brasiliane sconosciute al turismo di massa

Perché sgomitare con migliaia di turisti per vedere spiagge famose in tutto il mondo, quando si possono invece scoprire delle località altrettanto meravigliose ma sconosciute ai più?

Per il vostro prossimo viaggio in Brasile vi segnalo, su ispirazione di Viagem Livre, le migliori 10 spiagge brasiliane sconosciute al turismo di massa, per una vacanza ricca di emozioni all’insegna della natura e dell’ecoturismo.

Spiagge brasiliane sconosciute
alla scoperta di spiagge brasiliane sconosciute al turista impreparato

10 IMPERDIBILI SPIAGGE BRASILIANE SCONOSCIUTE AL TURISMO DI MASSA

1. Alter do Chão (PA)

Raggiungibile dalla cittadina di Santarém, nello stato del Para’, la spiaggia di Alter do Chão si trova su una striscia di sabbia candida immersa nel Rio Tapajós, una sorta di piccola penisola conosciuta anche come “Ilha do Amor”, ossia l’isola dell’amore. Questa località è raggiungibile per via fluviale tramite il Rio Amazonas.

Nel municipio di Santarèm si possono trovare numerose altre spiagge sconosciute: qui trovate l’elenco!

Alter do Chão
Alter do Chão

 

2. Praia do Bonete (SP)

Praia do Bonete è situata a sud di Ilhabela, nello Stato di San Paolo, ed è raggiungibile da Ponta de Sepituba col 4×4 in un’affascinante percorso nella vegetazione, tra cascate d’acqua dolce e animali selvatici. La spiaggia è raggiungibile anche a piedi (da 3 a 5 ore) o in canoe tradizionali.

Vero e proprio paradiso dei surfisti, questa spiaggia selvaggia, contornata da alberi chapéu de sol (alti fino a 35 metri), vanta onde di 3 metri su tutti i suoi 600 metri di estensione.

Praia do Bonete
Praia do Bonete

 

3. Icaraí de Amontada (CE)

A soli 220 km da Fortaleza, nel municipio di Amontada, si trova la spiaggia incontaminata di Icaraí de Amontada, conosciuta anche come Icaraizinho e da non confondere con Icaraì, situato non molto distante nel comune di Caucaia e vicinissimo Cumbuco (ed è anche dove vive mio cugino). Fuori stagione potrete godervi la spiaggia tutta per voi, magari all’ombra di una palma da cocco, anche se surfisti da tutto il mondo stanno iniziando ad arrivare sempre più numerosi.

Il villaggio di pescatori è piccolo ma  accogliente, l’unico problema le infrastrutture carenti che rendono più lungo di quanto si penserebbe il tragitto.

Icarai de Amontada
Icarai de Amontada

 

4. Lopes Mendes (RJ)

La spiaggia Lopes Mendes si trova a Ilha Grande nello stato di Rio de Janeiro, non lontano da Mangaratiba (località nota per aver ospitato il ritiro degli azzurri ai Mondiali di Calcio brasiliani). La spiaggia si raggiunge da Abraão da un sentiero di 6km oppure via mare attraccando nella vicina Praia dos Mangues (a 20 minuti a piedi).

Quando raggiungerete questa oasi protetta troverete un paradiso: 3 km di sabbia fine e acqua cristallina, dalle tonalità dal verde all’azzurro.

Lopes Mendes
Lopes Mendes

 

5. Boipeba (BA)

Situata nell’arcipelago di Tinharé, a sud dello stato di Bahia, l’isola di Boipeba (ilha de Boipeba) è raggiungibile solo con un lungo percorso in barca. L’isola, posta all’interno di un’area protetta, è bagnata da un lato dall’oceano, e dall’altro dal Rio do Inferno, il che ci permette di ammirare un ricco ecosistema, tra dune, fitte foreste di mata atlantica e spiagge da sogno.

Altre informazioni utili a questo link.

ilha de boipeba
ilha de boipeba

 

6. Galinhos (RN)

Su una piccola penisola a soli 160 km de Natal, nel Rio Grande do Norte, si trova la spiaggia di Galinhos (Praia de Galinhos), in una zona selvaggia raggiungibile solo in barca o in 4×4. Tra la vegetazione, composta da cocchi e manchi, spicca una grande collina bianca (fatta di sale) che caratterizza questa località.

Assolutamente da fare un “passeio de barco“, alla scoperta dalla fauna locale.

galinhos
galinhos

 

7. Maracajaú (RN)

Maracajaú, località del comune di Maxaranguape, nel Rio Grande do Norte a circa 60km da Natal, è caratterizzata da una meravigliosa barriera corallina chiamata “parrachos”, posta a circa 7km dalla spiaggia.

Da visitare con la bassa marea: infatti in questo momento della giornata si formano delle piscine naturali dove potrete provare l’emozione di nuotare con miriadi di pesci tropicali!

Maracajaú
Maracajaú

 

8. Praia do Riacho Doce (ES)

La spiaggia di Riacho Doce si trova a Conceição da Barra, località sul confine degli stati brasiliani di Bahia e di Espírito Santo, circondata da una grande area (5km quadri) ricoperta da dune di sabbia alte fino a 30 metri. L’accesso è difficoltoso, tramite sterrato ma in un percorso immerso da alberi di eucalipto.

riacho doce
riacho doce

 

9. Carro Quebrado (AL)

Lo stato Brasiliano dell’Alagoas è noto per le spiagge di  Maceió e Maragogi, ma se volete trovare maggiore quiete non rimarrete delusi dalla spiaggia di Carro Quebrado. Qui troverete sabbia bianca, mare dai riflessi verde smeraldo e falesie multicolore, il tutto attorniato da palme da cocco.

La spiaggia si raggiunge con passaggi in 4×4 da Barra de Santo Antônio, distante 6 km.

Carro Quebrado
Carro Quebrado

 

10. Miguel Pereira (RJ)

Miguel Pereira è un caratteristico paese non lontano da Rio de Janeiro enoto per avere, a detta di molti, il clima migliore del Brasile. Si trova infatti a 600 metri slm e presenta temperature fresche, ideale per sfuggire nei fine settimana alla calura estiva. Qui non troverete spiagge, ma potrete fare il bagno in cascatelle di acqua dolce come quelle di Sete Quedas, Andorinhas e Monte Líbano.

A Miguel Pereira si possono trovare anche musei e feste tradizionali, oltre che fazendas storiche e negozi con prodotti tipici come cachaças, formaggi e cioccolato.

Fazenda Santa Cecília - Miguel Pereira
Fazenda Santa Cecília – Miguel Pereira

 

Precedente Non fate come Zio belo Abatantuono, trovate appoggi sicuri per le vostre vacanze in Brasile Successivo Natale in Brasile: a Gramado la festa dura 80 giorni!

Comments are closed.