Come viaggiare in Germania

Come viaggiare in Germania.- Se stai organizzando un viaggio in Germania ti potrà essere utile questo articolo “Come viaggiare in Germania”, nato da esperienze personali e pertanto soggettive, ma nonostante ciò ritengo che possano essere utili a molte persone.

Si può arrivare in Germania in molti modi:

  • Autobus (Eurolines,…);
    Il biglietto dell’autobus si può comprare direttamente online, ma bisogna ricordarsi di fare il check-in in stazione (stazione degli autobus, o capolinea) per far registrare il biglietto passeggero e il biglietto per il bagaglio. Il viaggio da Napoli a Monaco di Baviera, ad esempio, dura 15 ore circa, ma l’autobus ferma ogni due o tre circa, con fermate di 15 minuti o 30/45 per mangiare; costa 168 euro.
    Con Eurolines si possono organizzare anche viaggi attraverso più nazioni.
  • Flixbus Autobus molto comodi con linea internet, presa di corrente e spaziosi, dai prezzi economici. Si può partire da Milano, Roma, ecc. Molto consigliato
  • Vi sono anche altre autolinee molto convenienti che arrivano in Germania: – www.gruppodimaio.it/ Con questa autolinea puoi arrivare a Friburgo (Freiburg) ad esempio e poi muoverti con treni e altre autolinee (vedi più giù).

Treno:

  • Arrivare in treno in Germania è molto complicato, a meno di prendere come stazione di arrivo Monaco di Baviera. In questo caso si può prendere il treno da Roma Termini a Monaco di Baviera (con o senza cuccetta, la cuccetta è prenotabile da Verona, ma viene assegnata già a Roma). In tutti gli altri casi bisogna cambiare a Zurigo (Svizzera) per arrivare ad esempio a Basilea. Non esistono più i treni a lunga percorrenza come il Roma – Amsterdam che attraversava quattro nazioni. Questo comporta una difficoltà nel fare i biglietti internazionali poiché ogni azienda si prende pagato la tratta corrispondente, cioè per il tratto relativo al passaggio nello Stato di appartenenza. Per esempio per andare a Basilea (o oltre), bisogna fare il biglietto fino a Zurigo, poi scendere e comprare un biglietto per Basilea o oltre o farlo prima on line.

Aereo:

  • Credo che sia il modo più conveniente per arrivare rapidamente in Germania. Conviene prenotare con un po’ di anticipo presso le compagnie ormai ben note. Si possono trovare delle belle occasioni per meno di 50 euro, ma bisogna stare attenti alle clausole sul bagaglio (peso) e sull’eventuale possibilità di rimborso.

Per muoverti in Germania hai le classiche tre possibilità: aereo, treno, autobus (auto).

Autobus.

  • Viaggiare in autobus credo sia il modo migliore e più economico, tutte ( o quasi) le città tedesche sono collegate con il servizio autobus. Gli autobus sono confortevoli, dotati di bagno pulito; oltre il biglietto del passeggero, in qualche caso si paga 1 euro per il bagaglio. Il viaggiatore può viaggiare con una certa tranquillità sapendo esattamente da dove parte e dove arriva.
    Autolinee interessanti in base alla mia esperienza sono: Berlin Linien Bus, Meinfernbus, Deinbus, Flixbus Meinfernbus e Flixbus fanno parte ora di una unica azienda e sono autobus molto comodi dotati di linea internet, prese di corrente, hostess a bordo con servizio minibar.

Un buon punto di partenza per visitare la Germania può essere arrivare a Friburgo (Freiburg) nella Foresta Nera (Schwarzwald) o a Monaco di Baviera e poi muoversi con le suddette autolinee, molto comode e dotate di wifi e punti per ricaricare il telefonino. In alcuni casi si può con le suddette autolinee andare all’estero (Praga, Vienna, Parigi, Zurigo, ecc.)

9,99 Aktion 300x250

Fatto il biglietto in agenzia (costa un paio di euro in più) o on line (conviene!) non si deve fare altro che andare in stazione direttamente all’autobus, caricare il bagaglio e sedersi al posto (eventualmente riservato) (non servono timbri o check-in in stazione, il check in si fa direttamente sull’autobus prima di salire). Da notare che le fermate sono minime e di pochi minuti perché gli autobus sono dotati di bagno pulito e funzionante nonché del bar per poter prendere qualcosa da bere o da mangiare.

Alcuni esempi e costi:

  • Monaco – Berlino: 45 euro, 6 ore, (2011)
  • Berlino – Dortmund: euro 35, 6 ore (2011)
  • Freiburg – Strasburgo (Francia) da 15 euro a 25
  • Freiburg – Colmar (Francia) da euro 11, escursione consigliata vivamente!!!!
  • Freiburg – Berlino ( 25 euro, 11 ore)
  • Freiburg – Costanza, Lago di Costanza (Konstanz Döbeleplatz, euro 11, 2 ore)
  • Freiburg – Heidelberg (11 euro, 2 ore)

Per gli autobus locali il biglietto si compra direttamente sull’autobus, si possono comprare anche delle card per turisti onde avere sconti.

Treno

  • I treni tedeschi sono puliti e confortevoli. Per gli orari conviene consultare il sito delle ferrovie tedesche (Deutsche Bahn), ove sono indicati anche gli orari delle metropolitane (S Bahn o U Bahn).
    Generalmente conviene prenotare almeno tre giorni prima di partire ottenendo così un notevole sconto.

Aereo:

  • Credo che sia un buon modo per viaggiare in in Germania e raggiungere le città più grandi

Nave:

Precedente Come viaggiare in Spagna Successivo Lüdenscheid in Westfalia, Germania