Salamanca, Spagna

Plaza Mayor di Salamanca, foto di Giulio D. Broccoli
Plaza Mayor di Salamanca, foto di Giulio D. Broccoli

Salamanca (Helmantica) è situata vicino al fiume Tormes e fu fondata da antiche popolazioni iberiche. Nel III secolo a. C. fu conquistata da Annibale.
Oggi è capoluogo della provincia di Salamanca e si trova nella Comunità Autonoma di Castiglia e Leon.
È famosa per la sua Università, la più antica di Spagna, fondata nel XIII secolo durante il regno di Alfonso IX di Leòn.
Salamanca è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1985.
Salamanca è la città universitaria per eccellenza, conosciuta nel mondo per la sua ricchezza artistica (cattedrali, palazzi, chiese, ecc.) con stili architettonici tendenti al romano al barocco e al gotico.

Da vedere:

  • Cattedrali
  • Plaza Mayor
  • Università di Salamanca
  • Clerecía
  • Convento di Santo Stefano
  • Convento de Las Duenas
  • Palazzo Monterrey
  • La Purisima
  • Casa de las Conchas
  • Ponte romano
  • Musei

Da mangiare

  • La carne alla brace, i pinchos, o la carne di toro e di maiale preparata in tanti modi differenti…;
  • Le “Tapas” con lomo o piccanti o in altri infiniti modi;
  • Il “hornazo”, una sorte di calzone ripieno con salame, coppa di maiale, uova;
  • Jamon iberico (prosciutto) tra i migliori della Spagna;
  • I “chochos” (dolci);
  • Il “limon serrano”

Feste

  • Lunes de Aguas
  • El Mariquelo
  • La Mariseca
Precedente I cavalieri di Kaltenberg in Germania Successivo Avila, Spagna