Crea sito
Europa,  [Cibiamoci]

Dove mangiare a Copenaghen: 5 posti da provare

Quando si viaggia in un paese straniero, uno dei modi migliori per apprezzarlo e conoscerlo è sicuramente il cibo. Molti viaggiatori, anzi mi correggo, molti turisti – soprattutto italiani- quando visitano un paese tendono spesso a schifare il cibo locale perchè “come si mangia in Italia non si mangia da nessun’altra parte“. Trovo questo concetto alquanto sbagliato. Ora non fraintendetemi, è vero che la cucina italiana è tra le migliori del mondo, ma questo secondo me è dovuto dalla vastità di ricette e ingredienti che usiamo rispetto agli altri. Sono pochissimi i paesi che hanno una cultura gastronomica cosi variegata quanto quella italiana, per non dire zero. Questo però non significa che all’estero si mangi male. Poi ovviamente ci sono gusti e sapori che possono piacere o no, ma per scoprirlo bisogna prima assaggiare.

C’è anche da dire che all’estero i ristoranti che propongono la vera cucina italiana non sono molti, e quei pochi che si trovano spesso sono anche molto costosi. Quest’inverno sono stata una settimana a Copenaghen, nella gelida Danimarca e oggi vi elenco qualche locale in cui mangiare danese e non.

Dove mangiare a Copenaghen

Premetto che in Danimarca non hanno una vera e propria tradizione gastronomica, bensì un mix di cucine che s’incontrano. Inoltre i danesi amano cucinare in casa, quindi trovare ristoranti che propongono piatti tradizionali non è così semplice. Ecco perchè a Copenaghen è molto facile trovare tantissimi ristoranti greci, italiani, indiani, giapponesi e francesi.

Prendete carta e matita. Oggi vi consiglio qualche indirizzo in cui mangiare bene:

Il primo locale di cui vi parlo si trova proprio nel cuore della vecchia Copenaghen. Gli interni sono molto curati, con uno stile un pò retrò che rende l’ambiente accogliente ed elegante. L’atmosfera è caratterizzata da luci soffuse e una lieve musica in sottofondo che accompagna i pasti senza disturbare. In questo locale si possono mangiare piatti tradizionali danesi sia a pranzo che a cena. Il personale è molto cortese e disponibile anche nella descrizione dei piatti, che dal menù non è molto chiara. Ma la cosa che più va sottolineata di questo locale è l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Rispetto allo stardard di Copenaghen questo ristorante può essere considerato tra quelli economici. I piatti sono di qualità, le porzioni molto generose e anche l’impiattamento è curato e raffinato. Insomma, il Restourant Vita è assolutamente un locale in cui andare per immergersi nella vera cucina danese e non morire d’infarto alla vista del conto.

Restaurant Vita
Store Kongensgade 25
1264 København K
+45 33 11 80 11

Il Paludan Cafè è indubbiamente il locale che più mi è piaciuto. Abbiamo scoperto questo posto un pò per caso e ce ne siamo innamorate. Il locale si presenta come una sorta di book cafè in cui poter leggere, lavorare al pc e mangiare. Le pareti sono interamente ricoperte di libri e più che un book cafè sembra una vera e propria libreria con grandi tavoloni in legno e tende rosse. E’ frequentato per lo più da giovani studenti, infatti si respira un’aria molto vivace. Il menu è abbastanza variegato tra piatti di carne, pesce e gli immancabili hamburger serviti con le patate. Buone anche le birre e l’acqua ovviamente è gratuita. Si ordina al banco, si paga e si viene serviti poco dopo al tavolo. Anche al Paludan le porzioni sono molto abbondanti e le salsine sono un vero must. I prezzi sono leggermente più bassi della media e la qualità dei piatti è davvero ottima.

Paludan Bog&Cafè
Fiolestræde 10-12
1171 KBH K – DENMARK
+45 3315 0675

 

– Potrebbe interessarti anche: “Cosa mangiare a Praga” –

Lo Skank è un locale molto conosciuto dai danesi, motivo per cui mangiare qui è stata un’impresa. Questo posto c’è stato consigliato dalla barista del nostro ostello, quando gli abbiamo chiesto dove poter mangiare cucina danese a basso costo. La prima sera che abbiamo provato a cenare qui, ci hanno detto che era tutto pieno, così la sera dopo abbiamo prenotato dal sito. Il locale si trova proprio sulla strada e offre la possibilità di mangiare sia dentro che fuori. La cucina non è esattamente quella tradizionale danese, quindi dimentichiamoci i piatti del Restourant Vita, e prepariamoci ad assaggiare una cucina rivisitata in chiave moderna. Le porzioni in questo caso non erano molto abbondanti ma gli accostamenti e i sapori erano davvero sublimi. Un esempio: i gamberetti come accompagnamento ad una tagliata su un letto d’insalata. Che a ripensarci vengono i brividi ma vi posso giurare che era tutto davvero ottimo. Se poi pensiamo al caro vita di Copenaghen, i prezzi erano assolutamente nella media anche per la qualità del cibo.

Skank
Istedgade 48
1650 København, Danimarca
+45 33 21 33 22

Il Cafiola è una piccola caffetteria in cui si può anche pranzare o cenare. Si trova nella stessa via del Paludan Cafè, poco più avanti. E’ un piccolo locale senza troppe pretese, ma ben curato e con cibo buono per un pasto rapido. L’ambiente interno è molto accogliente, tutto in legno e pietra in pieno stile nordico, arredato con simpatici e caldi tappeti in pelle di pecora. L’atmosfera tranquilla e poco chiassosa lo rende perfetto per un pranzo in totale calma lontano dal caos della città. Nel menu troviamo i classici panini danesi, tapas, torte e zuppe. Durante la bella stagione si può mangiare anche nei tavolini esterni lungo la strada.

Cafiola
Fiolstræde 26
1171 København, Danimarca
+45 53 78 68 86

Dimentichiamo per un secondo la cucina danese. Come dicevamo all’inizio dell’articolo, la cucina danese si mescola a svariate cucine, tra cui quella francese. Pastis è il tipico bistrot parigino con luci soffuse, arredamento elegante e piatti dai sapori raffinati. Abbiamo trovato questo locale totalmente a caso, vagando di sera per le vie del centro alla disperata ricerca di un posto in cui cenare. Come tutti i paesi nordici, si cena molto presto, quindi alle 20.00 è praticamente tutto chiuso. Immaginate noi dopo una giornata intera in giro per la città stanche e affamate; quando lo abbiamo visto, lì davanti a noi, poco illuminato, defilato rispetto alla vie affollate del centro e soprattutto ancora aperto. L’illuminazione! I prezzi sono un pò più alti rispetto ai locali elencati sopra, ma assolutamente in linea con i costi della città. Rassegnatevi, a Copenaghen la vita è costosa. A me questo locale è piaciuto, il cibo era ottimo, il servizio veloce e i camerieri sempre gentili e sorridenti.

Pastis
Gothersgade 52
1123 København, Danimarca
+45 33 93 44 11
-S-
No votes yet.
Please wait...