10 cose da non fare a Dublino

Dopo qualche post sui consigli per l’estate e locali da vedere/cose da fare, provo a toccare  uno dei classici argomenti ovvero cosa secondo me conviene NON fare a Dublino:

Non salite sugli autobus della Dublin Bus senza monete, o cercando di pagare in banconote. Queste ultime non sono accettate. Munitevi di qualche moneta oppure comprate il biglietto presso un qualsiasi spar, centra, londis, ecc. (non esiste il biglietto un viaggio singolo, tuttavia, quello si paga direttamente sul bus. Esistono biglietti per numero di viaggi, oppure per tre giorni, etc.). Gli autisti accettano le monete ma non possono darvi il resto: in quel caso vi daranno una ricevuta di credito.

Non mangiate a Temple Bar: nemmeno quando belle ragazze, di solito brasiliane o dell’est, vi invitano ad entrare mostrandovi il menu che tengono in mano: sono classiche tourist traps. Costano caro e la qualità non è nemmeno delle migliori a volte. Eccezioni comunque ci sono anche qua. Grazie per segnalarmele;)

Chiesa a Ringsend. (Foto di Paolo Bergomi)

– Non andate solo nei luoghi turistici. Dublino ha tante cose interessanti, e Temple bar purtroppo non è tra quelle. È ci sono altre chiese più belle da vedere gratis che non siano Saint Patrick. Ho comunque già fatto un elenco delle cose alternative da vedere qua.

– Non dimenticate di chiamare i bus con la mano tesa quando siete alle fermate, non danno per scontato che voi vogliate salire sul bus. È spesso non aspettate che gli autisti dei bus si fermino se state correndo alla fermata e loro hanno gia deciso di partire. Non possiamo aspettarci che gli irlandesi siano flessibili sui tempi come lo siamo noi.

– Non prendete un taxi all’aeroporto, se volete risparmiare. Esiste la linea 747 e la linea Aircoach che costano intorno ai sei euro e offrono un servizio diretto che porta in centro città in mezz’ora circa. (4 euro in più di un normale biglietto di dublinbus). (Se avete parecchia fretta allora beh, il taxi va bene.)

LEGGI ANCHE: 5 COSE ALTERNATIVE DA FARE A DUBLINO

– State attenti al cellulare quando camminate per strada senza guardarvi alle spalle, in centro. Come dappertutto, sono frequenti scippi a turisti, ma qui mi è capitato di assistere a tanti episodi di questo tipo, come quando uscito dal lavoro camminando con una collega lungo il fiume all’altezza di Temple bar, abbiamo visto un tipico teppistello , un “knacker” (tutti o quasi hanno la tuta col cappuccio così non si possono riconoscere ) strappare dalla mano di una malcapitata il cellulare.

– Non pensate che gli irlandesi siano tutti cattolici bacchettoni. Vi assicuro che non è così, spesso della religione o del cattolicesimo non importa molto, soprattutto dopo gli ultimi scandali. Rimane tuttavia forte la presenza della chiesa nelle istituzioni, ma gli irlandesi non sono le istituzioni…

– Non pensate che i dublinesi amino così tanto gli U2. Anzi, spesso , (in particolare Bonovox), la band viene criticata…vedi i recenti fatti relativi alle tasse e alla elusione fiscale

– Non comprate macchine fotografiche o articoli di elettronica a Dublino. Troppo caro tutto. Se passate per una breve vacanza, portate le apparecchiature dall’Italia, se vivete qua o ne avete intenzione, comprate su internet. Ho risparmiato 300 euro rispetto ai negozi di Dublino per la mia macchina fotografica.

– Non prendete tutto quello che ho scritto per oro colato, la mia esperienza personale e il mio punto di vista possono avere avuto la meglio. Provate voi e fate sapere.

Precedente I migliori locali di musica dal vivo gratuita a Dublino Successivo Le birre irlandesi a Dublino - parte I

2 commenti su “10 cose da non fare a Dublino

  1. Pingback: Il Temple bar food market | Vivere Dublino

  2. Pingback: Il Temple bar food market | Vivere Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.