10 cose strane che trovi solo a Dublino

Ho deciso di elencare una serie di cose che  esistono solo a Dublino: cose un po’ bizzarre. Ne ho trovate 10 ma sono certo che potrebbero essere di più (elenco il titolo della cosa strana più il mio commento personale).

1) Ogni volta che la gente scende dal bus, dice “thanks”. La ritengo una delle cose più strane che esistano: Dublinbus è una società pubblica che esiste anche in parte grazie ai nostri contributi (oltre che pagando il biglietto) . Siamo noi che dovremmo essere ringraziati in quanto clienti…Inoltre…non tutti ma molti bus driver oltre a guidare male, sono anche un po maleducati, per es. se arrivi quando hanno gia chiuso la porta per partire molti non ti aprono. Oltre che guidare in modo assurdo…
In generale direi: riservare il “grazie” solo al guidatore che almeno se lo sia meritato…

2) Case senza tapparelle. Una delle cose che mi ha colpito, da italiano, è la assenza di tapparelle nelle abitazioni. Motivo? be, siamo al nord, il sole non è così forte. Ok, ma la luce che entra di botto al mattino e ti sveglia. Come la togliamo? Io ho messo una coperta scura!

Vestirsi in modo originale a Dublino non è raro (foto di Paolo Bergomi)

3) Personaggi…”variopinti” in giro per il centro. Il centro città di Dublino è famoso per essere attraversato ogni giorno da personaggi variopinti..diciamo. Coppie di ubriaconi litigiosi, aliti pesanti che ti arrivano in faccia mentre cammini, gente vestita in modo bizzarro con oggetti in testa (non solo durante gli “hen party”, ve lo garantisco). Insomma, chi più ne ha più ne metta!

LEGGI ANCHE: I SEXY SHOP A DUBLINO

4) Eccesso di Alcol. Non poteva mancare questa cosa strana ma parte integrante della società dubliner. Alcol a fiumi non solo nei weekend. Gli irlandesi si sa spesso esagerano e, anche se ho per fortuna belle eccezioni anche nella schiera delle mie amicizie, qui il consumo di bevande alcoliche è superiore alla media europea.

5) Case vecchissime e fatiscenti. Potrebbe sembrare una cosa comune a molte città europee, ma sembra che a Dublino molte case che dovrebbero essere demolite già da decenni, rimangono li come un monumento storico ma non vengono nemmeno restaurate. Basta circondarle con un recinto o delle assi.

6) La linee della Luas non collegate. Incredibile che le due linee della metro tranvia, la Luas, che passano per il centro, non siano state collegate tra loro e siano rimaste senza interescambio per anni. Ma ora il progetto di collegamento è il corso! Non più camminate tra Stephen’s Green e O’Connel street dunque. potrete rimanere comodamente sul tram. Ma dovete aspettare il 2017!

7) Bagni in casa senza la presa elettrica. Esatto, come misura di sicurezza la maggiorparte delle case in Irlanda non ha la presa elettrica in bagno! O mi compro una prolunga o mi rado in cucina !!!

8 ) L’acqua cara come ..il fuoco. Posso capire fare pagare tanto il vino italiano o le verdure dalla spagna etc. Ma l’Irlanda ha sorgenti e acque minerali proprie. Eppure un litro di acqua oscilla tra un euro e un euro e cinquanta in molti supermercati! Per fortuna nei ristoranti spesso ti danno la tap water inclusa!

Una Casa fatiscente in pieno centro vicino a palazzi modernissimi

9) Lo spire. Non credo di avere mai visto un monumento tanto inspiegabile e assurdo come lo Spire. Unico vantaggio è che offre alla vista è che fornisce un punto di orientamento. Per il resto , fossi il sindaco di Dublino ne proporrei l’eliminazione, oppure lo metterei in mare a fare da segnale per le barche!

10) Knackers. Da notare la presenza dei famosi Knackers, i ragazzacci irlandesi con problemi di delinquenza e uso eccessivo di alcol. Il termine indicava in origine coloro che lavoravano nelle fattorie ed erano addetti ai cavalli, ma che ora sono diventati un problema sociale. Li riconosci perché quasi sempre hanno la tuta col cappuccio per non farsi facilmente riconoscere in caso di furti (sono specializzati in scippi e rapine alle auto).

Concludo dicendo una cosa importante: nonostante sia una città un po’ bizzarra con parecchie cose originali…a me piace così. Anzi, senza di queste non sarebbe nemmeno la vecchia cara dirty old town!

Arrivederci alla prossima.

Precedente South William Street: l'alternativa a Temple Bar con stile Successivo "The Great beauty": l'ultimo film di Sorrentino all'Irish Film Institute

7 commenti su “10 cose strane che trovi solo a Dublino

  1. Pingback: Rettili in Temple Bar | Vivere Dublino

  2. Pingback: "Magazine fort" a Phoenix park: un avamposto dimenticato nel cuore della città | Vivere Dublino

  3. Pingback: 10 cose di Dublino che gli italiani non amano | Vivere Dublino

    • paolob. il said:

      Ciao Sara
      Qui ringraziano addirittura e anche se l’autista ha guidato male o ha attitudini scortesi (e ti assicuro che ce ne sono parecchi).
      Grazie per l’intervento…ciao 😉

  4. Pingback: Le "farmafoto" a Dublino | Vivere Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.