10 curiosità su Dublino

10 vie per andare oltre la banalità

A Dublino sappiamo tutti alcune cose chiare, semplici e banali. Che la è la sede della Guinness. Che è il luogo natale di Bonovox. E molti altri…

Ma non sappiamo altri piccoli dettagli su Dublino. Io ne ho selezionati 10 con la speranza di attrarre la vostra curiosità.

LEGGI ANCHE: 10 COSE STRANE CHE TROVI SOLO A DUBLINO

La lista

1. Sergio Leone ha girato alcune scene di un suo film nel pub “James Toners”, in Baggott Street, pieno centro, nella Dublino georgiana: si tratta del film “Duck, you sucker!” , meglio conosciuto come “Giù la testa” in Italia (una traduzione “alla lettera”, insomma. In ogni caso, il barista del Toners lo conosce con il titolo di “A fistful of dynamite” altro con cui è noto il film), e potete trovare anche alcune foto delle scene appese sul muro del pub, al piano terra.

Uno dei grandi prati all’interno del Phoenix park (foto Paolo Bergomi)

2. Dublino vanta “il pub più piccolo del mondo”, o almeno così recita l’insegna del locale in Dawson street, il Dawson Lounge. Sono stato dentro, ovviamente, e che detenga o meno questo record, è veramente adatto per i puffi;)

Handel? Si proprio lui

3. Il famoso “Messiah” di George Fredric Handel, è stato eseguito per la prima volta a Dublino nel 1742.

4. Il Phoenix park che si trova molto vicino al centro città, è da molti considerato il “Parco cittadino più grande d’Europa”. E’ un’area verde veramente enorme. E ospita inoltre un gran numero di esemplari di cervi.

5. Il cantautore italiano Riccardo Cocciante vive con la propria famiglia a Dublino da qualche anno, e pare che si trovi molto bene. In passato aveva  vissuto in Francia e negli USA.

Dublino e Boston: separate (quasi) alla nascita? Ma solo per la forma e per essere entrambe “Irish”

La geometria del ponte

6. L’O’Connell Bridge è l’unico ponte in Europa la cui lunghezza è tale e quale la larghezza.

7. La celebre statuetta degli Oscar del cinema è stata disegnata e ideata dal dublinese Cedric Gibbons, nato nel 1828.

8. Pare che la parola “Dracula”, titolo del famoso libro di Bram Stoker, nato a Clontarf, Nord Dublino, derivi dal gaelico “Droch ola”, che significa “sangue cattivo”, “malato”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guinness servite al bar del museo della famosa birra – ora di proprietà della Diageo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

9. I marchi delle tre più famose birre stout irlandesi, la Guinness, la Murphy e la Beamish sono attualmente di proprietà di aziende di altri paesi: la Guinness è stata acquistata dalla Britannica Diageo, mentre la Murphy e la Beamish dalla Heineken international.

10. Dublino ha qualcosa in comune con Boston: non solo, entrambe, sono le  più grandi “città irlandesi” nel mondo (nel caso di Boston, ovviamente di parla di irlandese nel senso dell’origine degli abitanti): un’altra cosa curiosa è la forma della città e la loro simile posizione sul mare. (vedere immagine qui nel post). Al di là di questa somiglianza dall’alto, Boston e Dublino sono due città estremamente diverse sia per il numero di persone, che come tipo di città.

FONTI

Dracula

O’Connell bridge

Giù la testa (Wikipedia)

James Toners Pub

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente Gita in giornata alle Wicklow mountains (II) Successivo Gita in giornata alla penisola di Cooley

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.