12 posti consigliati per la colazione (e il brunch) a Dublino

Tempo fa parlavo con un amico che è stato recentemente negli States, a New York, per lavoro e gli chiedo una cosa legata un po’ alla mia curiosità verso tutto ciò che mi è sconosciuto, ovvero da europeo che non sa nulla dell’America ed è interessato a sentire qualche storia a riguardo. Anzi, senza che glielo chiedessi, mi dice: “Ci alzavamo alle sei, andavamo in ufficio alle sette. Si faceva colazione lì nella mensa aziendale appena arrivati…una montagna di roba, tanto che poi non abbiamo mangiato a pranzo, ma lavorato continuamente fino alla fine dell’orario di ufficio. Insomma…solo un pranzo, anzi una colazione”. E io “ma scusa, ma è una cosa legata a quella azienda particolare, oppure è un po’ una tendenza generale, lì?”. La risposta è stata un po’ vaga, magari non sarà una cosa  generalizzata ma sicuramente sono certo di avere dato l’idea della cosa.

Whitefriars grill (foto Paolo Bergomi)
Whitefriars grill (foto Paolo Bergomi)

Beh, appunto avendo una educazione da europeo (continentale, attenzione), mi sono abbastanza stupito. Se poi aggiungiamo anche da Italiano…ebbene allora potete immaginare che significhi provenire da un paese dove il pranzo e la cena a tavola (non seduti sul divano a guardare la tv come fanno spesso qui in Irlanda) con tanto di vino rosso e caffè alla fine del cibo, e la eventuale chiacchierata sono un super Must...

E sì. Non potevo iniziare questo racconto in un altro modo. Dopo anni in questa isola più vado avanti e più mi accorgo come alcuni paesi di lingua inglese abbiano veramente delle caratteristiche distinte rispetto al resto del mondo occidentale. La colazione è veramente una cosa sacra. Ma la colazione non è solo mangiare i biscotti e bere un caffè, qui, e altrove (USA, Inghilterra,Canada, Australia…etc.insomma avete capito): fare colazione significa caricarsi al massimo di proteine ed energia per affrontare al meglio la giornata. Le differenze poi ovvio ci sono anche tra irlandesi e americani, e tra inglesi etc..etc…ma non sto qui a parlarvi di questo.

Tamrama (foto Paolo Bergomi)
Tamrama (foto Paolo Bergomi)

In realtà questa è una introduzione al post il cui senso come leggete dal titolo è, più o meno,  “consigli su dove scegliere di fare colazione a Dublino”…dove la breakfast  come detto sopra è importante. Insomma i posti specializzati nel farvi mangiare bene e tanto al mattino.

Spesso vedo colleghi in ufficio mangiare cose che nemmeno mi passa più per la mente di “assaporare” al mattino, dato che mi aspetto al limite (ma forse nemmeno a pranzo dato che sono un fan della cucina mediterranea (LOL)) di mangiarle più avanti durante il giorno(uova, pancetta, salsicce, fagioli?). Ebbene, ovvio che la colazione in Irlanda non significa solo mangiare fagioli e salsicce…ma ci sono varietà e combinazioni di cibo e bevande che vi stimoleranno la voglia di provarle, sopratutto se venite qua per qualche giorno, qualche weekend durante l’anno, sia per vacanza che per lavoro. E proprio questo appunto, di cui volevo parlarvi: vi premetto che i posti a disposizione in città dove abbuffarsi di un po’ di tutto in mattinata sono innumerevoli, quindi la selezione di 12 posti è abbastanza limitata. Ho scelto, per stilarla, un mix di parametri tra cui Il “sentito dire”, consigli di amici, l’esperienza personale, le reviews su internet etc…

LEGGI ANCHE : 5 COFFEE SHOPS A DUBLINO.

Un’ultima precisazione è che qui cerco di accontentare tutti i gusti: dalla cucina locale alla cucina italiana..passando per altrettanto differenti “breakfast styles”. Senza dimenticare che, se vi alzate un po’ tardi, potete anche pensare a un bel brunch, molto in voga qua.

Colazione "frugale" al brothers Hubbard
Colazione “frugale” al Brother Hubbard

Vediamo qualche posto consigliato.., in ordine assolutamente casuale:

1. Third Space, Unit 14 Smithfield Market, Dublin 7.  Ottimi muffin ma non solo, prezzi moderati .

2. Tamarama, 65, Aungier Street Dublin 2. Brunch ogni domenica, in questo grazioso locale in Dublin 2, pieno centro.

3. Brother Hubbard,153, Capel Street, Dublin 1. Ve ne ho già parlato in passato, un nuovo venue dove potete fare di tutto, anche una ottima colazione.

4. The Woolen Mills, 42, Ormond Quay Lower, Dublin 1. Specialità irish in questo locale di fianco all’elegante Half Penny Bridge. Comodo da raggiungere.

5. The Queen of tarts. Cows Lane, Dame Street, Dublin 2. A due passi dal Dublin Castle, a ridosso di Temple bar, il centralissimo locale con ottime pastries.

6. Herbstreet, Hanover Quay, Canal Dock, Dublin 2. L’elegante locale nei docks offre molte specialità: waffles, banana bread, oppure french toast…etc.etc.. anche la irish breakfast.

7. Whitefriars Grill, 16, Aungier street, Dublin 2. Uno dei più in voga in città. E’ stato votato, infatti, il “Best Brunch in Dublin”. Perché non verificarlo di persona?

8. Voilà, 14 Baggot street lower, Dublin 2. Questo locale art deco e vintage, offre deliziose ricette molto apprezzate. E come potete capire dal nome del posto, ovviamente, non manca il goloso French toast.

9. Mannings Bakery, 39/40, Thomas street, Dublin 8. Un po’ panetteria-pasticceria, ma un posto che se vi piacciono i dolci (famose le loro torte), specialmente, potrebbe essere una idea alternativa per la colazione, visto che apre al mattino alle 9. Attenzione, chiude alla domenica.

10.Gerry’s, 6 Montague street, Dublin 2. Full irish breakfast è la specialità di questo posto in Dublin 2.

11. The Bakehouse, 6, Bachelor’s walk, Dublin 1. Appena a ridosso del Half penny bridge, offre specialità “Baked Food” cucinate in loco.

12. Bibis, 14b, Emorville avenue, Dublin 8. Nella historical town, ecco un posto che offre una colazione varia e ricca di “creatività e innovazione” come cita il loro blog.

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”

Precedente Architettura a Dublino: il contrasto tra il vecchio e il nuovo Successivo St. Patrick 2015 a Dublino: gli eventi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.