Cielo di fine maggio (dalla mia finestra)

Ciao a tutti.

Sono sempre stato attratto dal cielo irlandese quando si apre e mostra tutte le sue sfumature e i suoi colori dopo una giornata di pioggia.

Questo weekend, questi ultimi 4-5 giorni come vi scrivevo in precedenza, sono stati orribili.

E’ per questa ragione che ho deciso di dare un volto ad alcuni scorci  di cielo ritratti dalla mia finestra, dopo questa odissea meteorologica di fine maggio…  Mostrandovi una serie di immagini da me scattate.

LEGGI ANCHE: DIARIO DI UN WEEKEND INTENSO DI FINE MAGGIO A DUBLINO

Spero che vi piacciano: in ogni scatto che faccio non cerco solo di mostrare gli elementi che caratterizzano il posto in cui vivo, ma anche il mio particolare stato d’animo, che si riflette nella immagine ripresa. In questo caso sono in cerca di pace, e le foto che posto qui di seguito lo testimoniano.

Insomma, i colori della turbolenta primavera dublinese con  la “quiete dopo la tempesta”...E ora speriamo che sia veramente finita. E che si possa veramente dare inizio a questa bella stagione che tarda a venire.

LEGGI ANCHE: IL FASCINO DEL ROSSO E DEL BLU

Ma adesso la finisco di lamentarmi. Non è il freddo irlandese il problema, ma di noi italiani che siamo stati abituati troppo bene dal nostro clima estivo. Citando Samuel Beckett, “Si lamenta della scarpa quando dovrebbe lamentarsi del piede”.

Anzi..dello Stivale in questo caso :).

Buona serata a tutti!

FOTO

Cielo di fine maggio dalla mia finestra (foto: Paolo Bergomi)
Cielo di fine maggio dalla mia finestra (foto: Paolo Bergomi)
Cielo di fine maggio dalla mia finestra (foto: Paolo Bergomi)
Cielo di fine maggio dalla mia finestra (foto: Paolo Bergomi)

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente Diario di un weekend (intenso) di fine maggio a Dublino Successivo 15 espressioni in inglese tipiche di Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.