Dublino: i collegamenti tra la città e l’aeroporto

Continuo con la serie dedicata a fornirvi informazioni per la vostra permanenza a Dublino in questa estate 2013.

Dopo la sfuriata di bel tempo che abbiamo avuto per quasi tutto luglio, ora qui è tornata la pioggia. Un motivo in più per fare un giro a Dublino, via dal clima afoso che sta facendo letteralmente impazzire molti in Italy, se alcuni decidono di venire a rinfrescarsi…;)

Allora… Vedo di darvi qualche dritta per arrivare al meglio in città.

L’aeroporto di Dublino dista circa 10 km a nord della città e ha due terminals: il T1 dove parte RyanAir e il T2 che è usato da Aerlingus e altre compagnie.
Presso il T1, di fronte all’ingresso ci sono i capolinea di alcuni autobus.

Faccio un “overview” sui principali mezzi di trasporto qui di seguito:

Aeroporto di Dublino. Foto di Paolo Bergomi
Aeroporto di Dublino. (Paolo Bergomi)

TAXI:

Il Costo di un viaggio in taxi fino al centro città varia ovviamente a seconda se lo prendete di giorno o di notte e della destinazione. Se poniamo che la corsa termini in centro città, il costo di un viaggio (in notturna leggermente piu caro, ovvio) si aggira intorno ai 20 max 22-23 euro se scendete in zona centrale come per es. O’Connell street. Inoltre succede ogni tanto che qualche taxi driver un po disperato e in cerca di clienti, si avvicini alla fermata del bus e proponga alle persone in attesa una corsa allo stesso prezzo del bus, a testa.(6 euro). Conviene….se vi capita…salite su. In ogni caso, ecco un link utile per avere info più dettagliate. Il taxi lo consiglio, in ogni caso, se dovete raggiungere una località che non sia servita da nessuna delle linee di trasporto di cui vi parlerò tra poco.

DUBLIN BUS:

747 “Air link”. Con questo mezzo, famoso per il colore verde, “Dublin bus”offre un servizio molto comodo per chi vive o risiede in centro e/o ha bisogno di arrivare alle stazioni dei treni principali; un singolo viaggio dall’aeroporto alla città costa 6 euro ma se comprate il biglietto di andata e ritorno il costo è di 10 euro. È comodo perché rispetto agli altri “DublinBus” qui sotto elencati, il 16, il 41 e il 102, non ha bisogno di monetine per pagare il biglietto (una delle cose piu odiose di Dublino che crea code assurde per entrare) e soprattutto non fa tutte le fermate lungo il percorso…ma solo qualche fermata in città. Il primo bus dalla città per i terminal parte (tranne alle domenica che parte alle 7) da Hueston station alle 5 del mattino. La frequenza dei bus diventa di circa uno ogni 15 minuti dalle 6.45 del mattino fino alle 20.30.
La corsa dura circa mezz’ora e passa per il “Dublin tunnel”, arriva ai Docks, a Connolly station, passa per il centro e ha come capolinea Hueston station.

Potete fare direttamente il biglietto sul bus o comprarlo presso l’apposito stand all’aeroporto, o anche online. Informazioni per gli orari, qui. Informazioni sulle fermate, qui.
Disponibile anche un PDF che potete scaricare qui.

“Air link” 747 in centro città

16 e 41: entrambi questi bus vi portano in centro (il 16 prosegue fino a Ballinter, quartiere alla estrema periferia sud della città, invece il 41 si ferma in pieno centro) al costo di circa 2.85 a corsa, ma vi fate tutte le fermate lungo il percorso,e rischiate di trovare un bel po’ di sovraffollamento…

Sconsigliato a chi vuole farsi un viaggio tranquillo e non snervante, e, specialmente, veloce e comodo, in particolare se pensate di prenderlo nelle ore di punta. Lo consiglio invece a chi vuole risparmiare e non ha problemi di tempo. Decidete a seconda delle vostre esigenze.
Orari e percorsi:41 e 16

102: collega l’aeroporto con Sutton station, la stazione dei treni lungo la DART, prima di Howth. . Potete controllare gli orari e i percorsi qui.*Attenzione, questo bus non passa per il centro…! Ma lo evita, portandovi direttamentea Sutton Station, non lontano dal sobborgo, carino quanto vuoi, di Howth… ma non in centro..:) Be, se andate da quelle parti siete fortunati, avete il vostro bus riservato.

LEGGI ANCHE: I PRINCIPALI EVENTI A DUBLINO IN AGOSTO

AIRCOACH:

Il servizio Aircoach è attivo 24h su 24h tutti i giorni. si tratta di un coach, (il classico pullman da noi) quindi il servizio presenta comodità che sugli altri servizi di trasporto sopraelencati non esistono. Ha il wi-fi gratuito, sedili in pelle, e presenta la possibilità di prenotare il proprio posto pagando online (anche l’airlink ha questa opzione, tuttavia) ed è più veloce. Inoltre, avete la possibilità di scendere anche prima del centro, a Drumcondra.

Il costo del biglietto per il centro città (O’Connell street) è di 7 euro sola andata, quindi un euro in più rispetto al “rivale” air link per le caratteristiche sopra esposte..Comunque entrambi sono validi (non facciamo i pignoli ;)).
Tuttavia, se vi fermate nel ridente quartiere di Drumcondra, (stop previsto sulla linea che porta al centro)potete risparmiare un euro, e pagare 6 per il biglietto.

I servizi di linea Aircoach che partono dall’aeroporto di Dublino sono comunque più di uno e le destinazioni oltre al centro città sono: Belfast, Cork, Greystones, Dalkey/Killiney (quest’ultima ospita la famosa dimora di Bonovox). Ovviamente i prezzi sono diversi, e per es. Il biglietto per Greystones che si trova a 40 km a sud di Dublino è di 14 euro. Attenzione: i coaches per Greystones e Killiney/Dalkey pur passando per Dublino, non fermano in centro città(fermano solo al O2 point, sui Docks) , se volete scendere in centro, prendete la linea per Dublin city Centre o Leopardstown.
Ecco il sito per tutte le informazioni.

AIRPORT HOPPER:

Questa Linea di bus offre due percorsi. La prima collega l’aeroporto con Tallaght, quartiere un po’ anonimo nell’estrema periferia sud ovest della city, passando per altre zone, ma non per il centro. La seconda, aperta a luglio di quest’anno, connette i terminal con il grazioso villaggio di Maynooth, nella contea di Kildare, a circa 26 km da Dublino, passando per altri comuni poco al di fuori della città come Lucan.
Queste linee quindi le prenderete solo se avete scelto una località che non sia il centro città e le aree adiacenti ad esso. Per maggiori informazioni sul percorso, le fermate e gli orari, potete consultare il sito internet.

Precedente I principali eventi a Dublino in agosto Successivo Estate irlandese...con i tornado

4 commenti su “Dublino: i collegamenti tra la città e l’aeroporto

  1. Pingback: Dublin Bus va in sciopero | Vivere Dublino

  2. Pingback: La Rte prende in giro Ryanair: lo sketch di Mario Rosenstock | Vivere Dublino

  3. Pingback: Ryanair: 300 nuovi posti di lavoro e 9 nuove rotte da Dublino | Vivere Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.