Dublino in musica: i principali eventi pop del 2014

Stasera volevo parlare dei concerti di musica pop in programma nel 2014.

Qui di seguito elenco i futuri concerti e eventi musicali del 2014 a Dublino.

Pensateci…potrebbe essere un’opportunità per vedere il vostro gruppo preferito all’estero e visitare questa città. Casomai, ci si vede a qualche concerto, fate sapere

Ecco i principali (ovviamente non posso elencarli tutti. Vi rimando a dei siti per avere maggiori informazioni) concerti mese per mese:

(Nota: per i festival della musica dal vivo in programma l’estate prossima dedicherò un apposito post)

(Nota 2: alcuni gruppi o cantanti ovviamente possono decidere all’ultimo momento di tenere un concerto durante l’anno, quindi questa lista potrebbe cambiare. Aggiornatevi sempre consultando i siti internet che trovate in fondo al post)

“The Doors Alive”, concerto all’Academy, febbraio 2014 (foto Paolo Bergomi)

FEBBRAIO

Al mitico Vicar Street avremo James Blunt (in programma il 28).

MARZO

Beyoncé canterà all’O2 dal 8 al 12.

Il 13 arrivano gli Stiff little fingers al Academy.

Il 15  ecco un gruppo a cui gli amanti del metal potrebbero farci un pensierino: ci saranno gli Overkill sempre all’ Academy.

Il 20 arriva l’italo scozzese Paolo Nutini di scena all’Olympia Theatre.

Segnalo anche la presenza dei Franz Ferdinand sempre all’Olympia, il 23.

E…Ub40! I mitici degli 80 (famosi per “red wine”) di scena il 27 e 28  all’Academy.

L’ex take that Gary Barlow, idolo delle teens anni ’90, sarà all’O2 il 31.

Ed ecco invece un gruppo mitico degli ’80, i “Foreigner”, in programma proprio nella stessa data, 31 all’Olympia.

LEGGI ANCHE: IL FESTIVAL DELLA MUSICA TRADIZIONALE IRLANDESE

APRILE

Aprile si apre con i Backstreet Boys all’O2, il primo del mese.

Segnalo anche i vecchi Status Quo il 12 del mese all’O2.

The Doors Alive (foto Paolo Bergomi)

MAGGIO

Tori Amos sarà di scena il 7 e l’8 del mese all’Olympia Theatre.

Il 15, è la volta di Julio iglesias, all’O2, mentre 5 giorni dopo arriva la tanto criticata e controversa Miley Cirus, stessa location.

Il glorioso chitarrista Jeff Beck suonerà all’Olympia il 21 di maggio.

I Camera Obscura suonano al Vicar Street il 26.

Il grande Michael Bolton il 26 e 27  del mese canterà all’Olympia.

GIUGNO

Il mese  che da il via ai grandi festival estivi, si apre con un grande gruppo rock degli anni settanta (e anche ottanta): gli Eagles. Gli autori di Hotel California suoneranno all’O2 il 4,6 e 7 del mese.

Sempre il 7 Cliff Richard suona al Bord Gais Energy Theatre.  .

Bob Dylan il 17 all’O2  terrà la sua perfomance in terra Irish: molta attesa per il menestrello della beat generation.

Il 27 arrivano The Coronas che si esibiscono al Royal hospital di Kilmainham

LEGGI ANCHE: EVENTI A DUBLINO UN AIUTO DAL WEB

LUGLIO

Il 12 saranno di scena gli Artic Monkeys presso il festival estivo che si tiene al Marlay Park.

Il 15 di luglio arrivano Hall and Oates all’Olympia theatre.

Dal 25 al 29 di luglio il country blues singer americano molto amato in Irlanda, Garth Brooks si esibirà a Croke Park.

SETTEMBRE

Il cantante Folk americano James Taylor si esibisce il 23 del mese nella solita O2.
Il 24, 25 e 27 arriva al Vicar Street Joan Baez, la ex fiamma di Bob Dylan.

OTTOBRE

Il 16 Elvis Costello canterà al Bord Gais Energy Theatre.

Il 17 si esibirà nientepopodimeno che  Lady Gaga all’O2…(mi vedo già le teens  accorrere a vedere una loro diva).

DICEMBRE

Ecco che arriva Elton John il 9 del mese all’O2.

Sempre lì, il 12 del mese torna Ennio Morricone che tanto ha appassionato gli irlandesi l’estate scorsa con due date di tutto esaurito.

Per informazioni più dettagliate vi invito a consultare il sito “Dublinconcerts”

LINK UTILI

DUBLINCONCERTS

O2

VICAR STREET

THE ACADEMY

BORD GAIS ENERGY THEATRE

OLYMPIA THEATRE

TICKETMASTER

VISITDUBLIN

360 DUBLIN CITY

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente Gli stipendi medi in Irlanda: un'isola felice? Successivo I ponti di Dublino: ritratto del Grattan Bridge

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.