Ferragosto a Dublino

Oggi volevo parlare appunto di questo giorno nel contesto irlandese.

La chiesa cattolica riconosce, come si sa, questo giorno come fondamentale nel calendario gregoriano. In Italia lo sappiamo, l’Assunzione di Maria è molto sentita e presa sul serio. C’è festa praticamente ovunque.

E in Irlanda?

A Dublino il ferragosto non esiste. O meglio, non è una di quelle famose giornate di ferie irlandesi, o una “bank holiday”.( Credo che un giorno dedicherò un post a questo argomento. )

In Irlanda, il giorno di festa ad agosto cade il primo lunedì del mese (quest’anno era il 5 agosto, e sigh mi sono dovuto fare 3 viaggi tra treno e navette per arrivare al lavoro, dato che il servizio bus era ridotto). Oggi è festa solo nel bel paese.

La cattedrale di Saint Patrick, agosto 2013

Cosa fanno il giorno di ferragosto gli irish? Lavorano…

Purtroppo, a differenza dell’Italia, la data del 15 agosto non significa “vacanza”, anzi, per la maggiorparte degli irish (in particolare nel nord dell’isola) potrebbe richiamare alla memoria i tragici fatti della contea di Omagh del 1998.

LEGGI ANCHE: I PRINCIPALI EVENTI A DUBLINO IN AGOSTO

Insomma, ma qui in Irlanda, che è comunque un paese cattolico, che si fa? Ferragosto, o la “Assumption of the Blessed Virgin Mary” non sarà diventata una festa nazional-popolare come nel nostro paese, ma la chiesa la celebra.… anche se la celebrazione si limiterà a un sermone in Chiesa, o poco più. Sean brady, il super criticato primate d’Irlanda, consacrerà l’intera nazione al cuore immacolato della Vergine Maria proprio il15 agosto.

Ancora, vi auguro un meraviglioso ferragosto a tutti, ovunque voi siate: al mare (in Italia) , in montagna, in città, in collina, in casa, al lavoro…o in chiesa (Irlanda)

Precedente Il Temple bar food market Successivo Pasta al salmone irish

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.