Gita in giornata a Blessington Lakes

Finalmente eccomi qua col computer di nuovo funzionante a raccontarvi storie, a darvi pareri personali e a rendervi partecipi di questa pazza Dublino autunnale. Mentre scrivo, oggi 28 ottobre, il tempo è a dir poco orribile. Pioggia e vento imperversano, ma questo non mi fa cambiare opinione sull’ottimo autunno che fino ad ora abbiamo avuto.

In realtà in questa sede voglio parlarvi di un posto poco conosciuto di cui ho già accennato sulla pagina facebook del blog: Blessington Lakes.

LEGGI ANCHE: UN WEEKEND A BELFAST E DINTORNI

Ci sono andato circa due settimane fa con un mio amico italiano fotografo, Claudio, e abbiamo “perlustrato” la zona in cerca di immagini e posti meritevoli di essere immortalati con la nostra macchina digitale. Inoltre, nei pressi (non lontano dai laghi), si trova la elegante “Russborough House”, una residenza settecentesca palladiana ricca di collezioni d’arte e storia tra le più visitate in Irlanda. Potete trovare alcune informazioni su Russborough qui.

Blessington si raggiunge facilmente con il bus 65 che parte da College Green, di fianco al Trinity, in pieno centro (fermata nr. 4521). Il biglietto costa 4.20 sola andata, e ci si arriva in meno di un’ora.(scendete al tourist Office della piccola cittadina di Blessington (fermata nr. 4027). Potete chiedere quindi al relativo ufficio (noi non siamo riusciti perché siamo andati di domenica ed era chiuso: controllate gli orari qua.

Mappa
Mappa

Una volta arrivati sul posto, sempre che non siate mentalmente affetti da patologie visuali come il sottoscritto che si è portato il treppiede pesante alcuni chili sulle spalle, potrete iniziare in tranquillità il vostro percorso in direzione dei laghi. Il più vicino è quello più piccolo… il lago che appunto bagna la piccola comunità di Blessington, che poi è quello che abbiamo visitato.

I laghi in realtà non sono che ll bacino artificiale dove confluisce il fiume LIffey, ebbene sì! Proprio quello che bagna e divide in due la città di Molly Malone! Se guardate sulla cartina in fatti, noterete che il fiume fa uno strano percorso a curva, dopo che abbandona la città. Insomma, Blessington Lakes parte integrante del sistema Liffey. E quindi noi abbiamo deciso di visitare anche questo tratto del mitico fiume dublinese. Da ricordare tuttavia, che i laghi fanno parte di una riserva creata dall’uomo negli anni trenta del XX Secoolo, per dare a Dublino e dintorni sia l’acqua che una sorgente di elettricità ricavata dall’energia idrica (denominata con un nome che bisogna concentrarsi per pronunciarlo : riserva “Poulaphouca”. Informazioni qui.)

Durante il percorso potrete ammirare immagini mozzafiato lungo la riva. Un paesaggio di una calma colossale...sopratutto in autunno e inverno dove sicuramente noterete molta poca gente ai bordi del bacino. Se il tempo è buono potrete rilassarvi camminando lungo il percorso consigliato…fino ad arrivare a delle rovine di un castello medioevale di età normanna, il Burgage Castle (recintato per ragioni di sicurezza..è messo abbastanza male. Quindi entrate nel recinto a vostro rischio). Poi sta a voi se proseguire o meno…ma in un pomeriggio di questa stagione, forse la rocca è la meta ideale. Se partite al mattino potete anche fare un percorso più lungo e visitare anche il lago più grande.

Ma perché proseguo a parlare, quando ho scattato una miriade di fotografie che meglio di me possono raccontarvi questi scenari? Quindi come sempre mi fermo e vi lascio alle immagini. Buona visione da una come sempre…visionaria Dublino!

FOTO

Blessington Lakes, panorama
Blessington Lakes, panorama
Blessington Lakes, Animali al pascolo (foto Paolo Bergomi)
Blessington Lakes, Animali al pascolo (foto Paolo Bergomi)
Lo considero come un sorriso? (foto Paolo Bergomi)
Lo considero come un sorriso? (foto Paolo Bergomi)
Il percorso (foto Paolo Bergomi)
Il percorso (foto Paolo Bergomi)
Il lago, affascinante quanto misterioso (foto Paolo Bergomi)
Il lago, affascinante quanto misterioso (foto Paolo Bergomi)
I colori dell'autunno sulle sponde (foto Paolo Bergomi)
I colori dell’autunno sulle sponde (foto Paolo Bergomi)
Una passeggiata col proprio cane sulla riva (foto Paolo Bergomi)
Una passeggiata col proprio cane sulla riva (foto Paolo Bergomi)
Panorama di colori (foto Paolo Bergomi)
Panorama di colori (foto Paolo Bergomi)
Caos (foto Paolo Bergomi)
Caos (foto Paolo Bergomi)
Caos (foto Paolo Bergomi)
Caos (foto Paolo Bergomi)
panorama (foto Paolo Bergomi)
panorama (foto Paolo Bergomi)
panorama con la rocca di Burgage (foto Paolo Bergomi)
panorama con la rocca di Burgage (foto Paolo Bergomi)

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente I 5 whiskey irlandesi più bevuti a Dublino Successivo Italiani a Dublino. 3: le inquietudini di Robert in "Dublin Calling"

Un commento su “Gita in giornata a Blessington Lakes

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.