Gita in giornata a Malahide, un gioiellino sul mar d’Irlanda

Un gioiellino in county Dublin

Proseguo con questo filone delle gite in giornata. Dopo avere parlato di Sligo,  della contea di Kildare, delle Wicklow, di Howth e di Dun laoghaire, passo ora a un’altra località molto interessante e da non perdere della costa dublinese. Si parla di Malahide, una cittadina che si trova nella parte nord della Dublin County, servita da bus e treni, quindi anche molto facile e comoda da raggiungere, a un “tiro di schioppo” dalla città (16 Km).

La prima volta che misi piede lì fu nel lontano 2004, durante la mia prima esperienza irish. Infatti, vivendo nella vicina Swords, non mi risultava difficile fare due passi anche a piedi (3 km) a Malahide.

Tornato in Irlanda nel 2010, ci sono andato altre volte, e quando posso e vedo un po’ di sole in cielo, nei weekend, non mi faccio scappare l’occasione per farci un giro.

Malahide Marina (foto Paolo Bergomi)

Una curiosità: Malahide è la città dove risiede il bassista degli U2, Adam Clayton e il chitarrista The Edge.

LEGGI ANCHE: GITA IN GIORNATA A HOWTH

Case vicino all’Estuario (foto Paolo Bergomi)

COSA VEDERE

Ma cosa si fa a Malahide? Le cose da vedere sono parecchie.  Elenco le principali.

1. Centro città: il centro è molto carino. Vivace, nonostante sia piccolo, pieno di ristoranti, pub e anche qualche locale per ballare. Ovviamente, specialità il pesce. Inoltre, consiglio un giro al pub Fowlers, tipico irish, molto spazioso e accogliente.

2. Estuario: molto interessante una camminata dal centro verso l’estuario. Dura circa 2 ore, ma vi godrete la avifauna locale tra cui gabbiani, aironi, gallinelle di mare etc. L’estuario collega il paese con quello vicino, Swords.

Particolare di una finestra di un cottage nei pressi dell’estuario (foto Paolo Bergomi)

3. Castello e parco: bellissimo e grande il  relativo parco, sopratutto. Il castello anche ma ciò che mi ha attratto è sopratutto la verde area attorno ad esso. Si trova a circa 15-20 minuti a piedi dal centro.

LEGGI ANCHE: GITA IN GIORNATA A DUN LAOGHAIRE

Cottage (foto Paolo Bergomi)

4. Spiaggia: è una delle classiche località dei dubliners durante le belle giornate estive, e qualcuno vi fa anche il bagno (tra cui il sotto scritto, una volta). Se vi piacciono le alghe ovviamente…di cui questo mar d’Irlanda è pieno. Io di solito ci faccio delle camminate a raccogliere conchiglie.

La famosa Ammonite statue

5. Marina . Marina di Malahide è la parte più moderna ed elegante della cittadina. Ovviamente si trova vicino al molo, dove vi sono anche  alcuni ristoranti. Interessante la “Ammonite statue”, nei pressi della Marina, che riproduce una figura femminile che abbraccia una gigantesca conchiglia, “ammonite” appunto (estinta nel cretaceo).

LEGGI ANCHE: GITA IN COUNTY SLIGO

COME RAGGIUNGERLA

Treno. Potete prendere la Dart in direzione Nord da Connolly (o da altre stazioni del centro come Pearse) Station pagando 3.05 euro per viaggio (durata circa 20-25 minuti) e arrivare alla stazione dei treni di Malahide. Da lì, arrivate nel centro della cittadina in 5 minuti, camminando.

Dal Molo di Malahide (foto Paolo Bergomi)

Bus. Le linee di Dublinbus che vi portano lì sono le seguenti: il 32 (da Abbey street), il 42 (da Eden Quay) e anche il 142. Quest’ultimo tuttavia ha corse limitate dato che non è operativo durante il weekend.(tappa finale Portmarnock, paesino vicino a Malahide). Informazioni qui.

Malahide, Porto (foto Paolo Bergomi)
Spiaggia di Malahide, la scorsa estate durante l’inatteso caldo di luglio (foto Paolo Bergomi)
Particolare della Ammonite statue (foto Paolo Bergomi)
Gabbiani nell’estuario (foto Paolo Bergomi)

Gabbiani in volo nell'estuario (foto Paolo Bergomi)

Estuario (foto Paolo Bergomi)

LINK

IRISHRAIL (TRENI)

DUBLINBUS

 

 

ENJOY MALAHIDE

 

(Sito della comunità di Malahide per trovare molte info utili e non solo turistiche)

MALAHIDE CASTLE

 

 

MALAHIDE (WIKIPEDIA)

MALAHIDE MARINA

Ristoranti, cafè e pub

SALE E PEPE

BON APPETIT

GREEDY GOOSE

CAFE’ PROVENCE

GIBNEYS

GILBERT AND WRIGHT

FOWLERS

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente San Patrizio di notte: "Greening the city", la Dublino illuminata di verde Successivo Gita in giornata alle Wicklow mountains (II)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.