Granby park: un’esperienza educativa a breve termine

E’ finita il 22 settembre l’esperienza mensile dello spazio pubblico creato da volontari a fine agosto, “Granby Park”. D’altronde era stato scritto nell’apposito volantino alla inaugurazione il 22 agosto, che avrebbe avuto un termine.

Pare che al suo posto, (il sito si trova in Dominick street, nei pressi di Parnell street, zona nord del centro) verrà costruita una scuola. Questa è l’ultima (quella migliore, devo dire)  delle versioni che mi è stata raccontata. Le precedenti erano una palazzina residenziale…

In ogni caso, questo bel positicino sparirà. Peccato, mi ci ero abituato e sono stato almeno 4 volte. Era diventato un appuntamento periodico durante il weekend. Si poteva mangiare, assistere a musica dal vivo, istruirsi, conversare, ammirare opere di arte moderna create da semplici cittadini.

LEGGI ANCHE: 6 MOTIVI PER ANDARE IN BIBLIOTECA (CENTRALE) A DUBLINO

Molte parti erano costruite utilizzando materiali di scarto (e qui sta la genialità: sopratutto in un momento di recessione): intendo sedersi su vecchi copertoni, creare scaffali utilizzando vecchi pancali, etc..Insomma. avete capito..la casa del riciclo intelligente..

Il senso di questo posto era di sensibilizzare le persone sulla mancanza di spazi verdi in comune e sulla edilizia, e gli errori compiuti in relazione a questa (non dimentichiamo il boom della speculazione nelle costruzioni a Dublino dalla fine degli anni novanta alla fine degli anni 2000, dieci anni di mattonaggio incontrollato. Da pazzi. E poi il crollo per la crisi. Da un estremo all’altro.

Non mi dilungo ad annoiarvi parlando di politica e economia, ma vi lascio alle immagini di Granby park

INFORMAZIONI

 

Scaffali molto artigianali ma efficaci (foto di Paolo Bergomi)
Granby park (foto di Paolo Bergomi)
Ingresso (foto di Paolo Bergomi)
Granby park (foto di Paolo Bergomi)
Granby park, bambola fatta a mano (foto di Paolo Bergomi)
Granby park, scaffali fatti con pancali (foto di Paolo Bergomi)
Dj (foto di Paolo Bergomi)
Panche artigianali (foto di Paolo Bergomi)
scarpe – vasi (foto di Paolo Bergomi)
Graffiti (foto di Paolo Bergomi)
Ingresso
Graffiti (foto di Paolo Bergomi)
Graffiti
Creazioni con la natura (foto di Paolo Bergomi)
Palco (foto di Paolo Bergomi)
Toilet (foto di Paolo Bergomi)
Scarpa-vaso (foto di Paolo Bergomi)
“Angeli”. Cerimonia di chiusura, 22-09 (foto di Paolo Bergomi)
“Angeli”. Cerimonia di chiusura, 22-09 (foto di Paolo Bergomi)
Precedente 6 motivi per andare in biblioteca (centrale) a Dublino Successivo 5 Servizi al cittadino indispensabili per vivere a Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.