Dublino è vera Irlanda?

Uno degli errori in cui incorrono spesso quelli che non conoscono questa città ( e questo paese) è di pensare che tutto quello che vedono qui attorno nella capitale sia rappresentativo dell’Irlanda stessa.

Vorrei fare alcune riflessioni semplici a riguardo. Dublino pur non essendo una grande città, è veramente l’unica città d’Irlanda che quanto a numero di abitanti può stare al passo con gli altri maggiori centri del resto d’Europa. Dublino come comune ha 525 mila abitanti, e la sua area urbana circa 1 milione e 180 mila. Dublino, inoltre, è ormai una città internazionale a tutti gli effetti, e ospita parecchie comunità provenienti da altri paesi (polacchi e brasiliani su tutti).

La seconda città per grandezza, Cork, come comune ne ha circa 120 000. Non sto a parlare delle ragioni storiche di questa situazione di spopolamento e bassa densità di popolazione dell’Irlanda per non annoiarvi a morte…ma era una premessa per farvi capire una iniziale e grande differenza tra Dublino e il resto del paese. Infatti, qui di seguito vi dico i miei “2 cents”(qui dicono così per dire la mia opinione).

Dublino, in attesa del bus vicino a O’Connell bridge (Paolo Bergomi)

LEGGI ANCHE: TROVARE CASA A DUBLINO

Non pensate che Dublino sia… “l’Irlanda”. Ovvio, siamo sempre IN Irlanda, e comunque l’atmosfera irish si sente, ma se cercate l’irlanda che vi siete immaginati finora, prendetevi del tempo e viaggiate verso il Donegal, oppure Connemara, la contea di Claire,etc.

Ma in realtà sarebbe sufficiente anche uscire dalla città e addentrarsi nella contea adiacente, di Wicklow, o Kildare (io lavoro in quest’ultima, pur vivendo a Dublino) . Insomma, dove si trova la vera Irlanda quella delle campagne, del relax e della semplicità. Quella immaginata da molti.

Ricordatevi che i dublinesi vengono chiamati dal resto degli irish “Jackeens, in relazione alla Union Jack, la bandiera Uk. Dublino storicamente era il Pale, un’area amministrata direttamente dalla corona britannica e dal governo di sua maestà.(Ballsbridge è l’area che risente più di questa influenza). Ma…

Detto questo, tuttavia, siamo sempre in Irlanda e O’Connell street e sempre piena di statue di patrioti irlandesi.. E molti immigrati dalla stessa campagna vivono qua, oltretutto. Quindi, se siete nuovi a Dublino e avete un po di italica confusione in testa sul significato dei termini, non chiamate gli abitanti “british”: alla fine gli irlandesi (alcuni) non si sentono nemmeno anglosassoni ma qui il discorso rischia di diventare troppo ampio e intricato e mi fermo qua.

Precedente I migliori beer garden a Dublino Successivo I principali eventi a Dublino in agosto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.