10 modi diversi di cucinare con la Guinness

Dato che Saint Patrick si avvicina, quale modo migliore per entrare nel clima festoso mangiando qualcosa di “irish” per celebrarlo? Scandagliando la rete ho trovato alcune ricette fatte con la “black stuff” che per chi non lo sapesse, è la famosa birra scura, la Guinness. Così la chiamano in Irlanda, quindi se venite su e volete fare i “Cool” (detto in poche parole, i fighi), potete provare a chiederla al banco del pub usando questo termine!

Come se non bastasse, insomma, dato che mi devo sorbire l’odore della bevanda in lavorazione periodicamente, (abito a 3 minuti a piedi dalla fabbrica) eccovi le principali ricette fatte appunto con la birra nera. Peraltro , come ammettono gli irish stessi, la Guinness è talmente corposa che basterebbe già lei da sola per un pasto, quindi…proviamo a vedere cosa succede a unirla a cibo vero e proprio: dolci, salati, etc..ho trovato vari ricettari su internet e qui di seguito riporto qualche piatto.

lo stufato alla Guinness, piatto nazionale irish(photo courtesy of "loozrboy", "Guinness and Guinness", image in creative commons license).
lo stufato alla Guinness, piatto nazionale irish(photo courtesy of “loozrboy”, “Guinness and Guinness”, image in creative commons license).

LEGGI ANCHE: SAN PATRIZIO 2015 EVENTI

10 RICETTE ALLA GUINNESS:

1). Stufato di manzo . Manzo e Guinness assieme, un classico da mangiare rigorosamente con contorno di patate e carote…

2) Brownies “Black and Tan”. I dolcetti alla Guinness, non potevano mancare! Quelli “black” ovviamente sono la versione fatta con la birra locale. Per chi ama i dolcetti senza Guinness, può provare la versione “tan”.

3) Salmone affumicato irlandese  . Vi ricordo che il salmone è uno dei piatti che gli irish sanno fare meglio… quindi vale la pena provarlo con la loro birra!

4) Chocolate mousse. Andateci piano! Ottimo, ma che vagonata di zucchero, come tutti i dolci irish di questo tipo, peraltro. Ve lo consiglio dopo una lauta cena, ma uniteci un bel caffè espresso, alla fine.

5) Cozze alla salsa di Guinness. Un piatto che mi stimola..e che proverò decisamente. Il nero delle cozze con il nero della Guinness.

6) Pane. Ma volete mettere… farvi un panino al salame con questo pane?

7) Black velvet cocktail La storia di questa bevanda merita una nota. Sapete come venne creato? Per saperlo bisogna tornare indietro di 150 anni,  in Inghilterra,  al momento della morte del principe Alberto. Per commemorarlo, un barman decise che il brindisi dovesse avere un aspetto più consono al lutto. E fece aggiungere ai partecipanti del brindisi, una dose di Guinness per dare il colore giusto alla situazione. E così il Black velvet divenne pian piano popolare…

8) Guinness Chocolate truffle. Questi dolcettini simpatici li trovate anche da Carroll’s il famoso negozio di cianfrusaglie locali e gadgets e per turisti (troverete anche altre cose e altri dolci come il cioccolato al Bailey’s o le stesse Truffles). Ma potreste provare a farli anche voi. Non è più divertente?

9) Pasticcio di manzo e funghi .Non sono un grande amante dei Pies (letteralmente, “pasticci”). Ma sicuramente qui mangerete qualcosa di cui gli irish sono ghiotti e che è molto ricorrente nella loro dieta. Insomma, vi sentirete anche voi un po’ irlandesi per un pranzo…

10) e infine…la torta di San Patrizio! Curiosissima la review su internet. E’ considerato un dolce  “ricco e dacadente”: quando leggo queste cose mi viene da pensare che sapore possa avere un dolce “decadente”? Magari aggiungendo più zucchero? O una goccia di Baileys? Per risolvere il mistero, non resta che assaggiarlo voi stessi!

LINKS

GUINNESS STOREHOUSE, RICETTE

COOKING LIGHT

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”

Precedente St. Patrick 2015 a Dublino: gli eventi Successivo San Patrizio 2015 visto da una finestra d'ufficio

2 commenti su “10 modi diversi di cucinare con la Guinness

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.