South William Street: l’alternativa a Temple Bar con stile

South William street è una via molto interessante: sia che vogliate divertirvi in qualche locale notturno e ballare fino a tardi, sia che vogliate passare un pomeriggio a chiacchierare in un caffé o a cenare in qualche ristorantino etnico…e sopratutto se come me non amate troppo Temple bar, come avrete capito dai miei post, ve la consiglio. Inoltre, si trova in una posizione più centrale che così non si può.

In SW street Trovate tutto il necessario per divertirvi senza incappare in tourist traps, grazie a un’atmosfera e uno stile completamente differenti. Anche l’età media di frequentazione è molto varia. Oso dire che trovate locali che vanno bene per tutte le età., senza rischiare di imbottigliarvi in posti dedicati a studenti o a un pubblico molto giovanecome il Dicey’s per esempio… Oppure infine con meno chances di incontrare solo turisti,  pazzi scatenati o gente che sarebbe meglio non incrociare.

Infatti, non ha quel marchio spiccatamente turistico o selvaggio che ha TB.

Inoltre, è decisamente meta di clientela più selezionata (in media).

Vediamo in ordine cosa potete trovare in base alle mie scelte..poi andate come sempre e verificate di persona se vi “gustano

CAFE’

Metro café. Molto simpatico e dai prezzi abbastanza contenuti, potete sorseggiare i caffé in tutte le “forme” da quello lungo al expresso al cappuccino etc , mangiare o sorseggiare un buon bicchiere di vino (come consigliato dallo stesso locale nella locandina all’interno..parlo del bicchiere di vino.. questa è classe;).  D’estate o durante una bella giornata, potete sedervi all’aperto e osservare il ritmo vivace di South William Street

Metro Café, South William street

Busyfeet Coco Café. Altro coffee shop molto interessante, ci vado spesso. Me lo aveva fatto conoscere una coppia di amici e all’interno presenta oltre a wi-fi gratuita, uno staff molto gentile e accogliente. Ideale per passarci un’oretta o due e rilassarsi la domenica o il sabato pomeriggio. Ovviamente come quasi tutti i café a Dublino, potete anche mangiare non solo bere caffé o té.  Prezzi abbordabili. Informazioni qui.

Busyfeet & Coco café, South William street
Busyfeet & Coco café, South William street

PUB

Peter’s Pub. Pub dove potete anche mangiare a prezzi non eccessivi. Lo consiglio se volete  conversare piacevolmente senza essere costretti a urlare. E’ molto quieto, infatti. Ottimo per rilassarsi…  Qui le informazioni.

 

Peter’s Pub, South William street

Grogans. Ecco il classico historical pub, consiglio a tutti un giro di birra o comunque una visita, più che altro perché dimostra di essere uno dei pochi veri pub con la P maiuscola. Ma fate attenzione: è uno dei pubs più affollati di Dublino, specialmente il fine settimana! Me lo ricordo bene…Dentro non è in verità molto spazioso, ma offre la chance di sedersi sui tavolini all’aperto. Inoltre, presenta all’interno opere di artisti internazionali. E’ un pub sopratutto di locals, che vanno fieri del posto. Informazioni qui.

Grogans, South William street

CLUB

Dakota. Questo posto è diventato molto in voga, oltre che essere molto spazioso, è frequentato da sopratutto da irlandesi ma non solo, e come il Grogans diventa iper affollato nei weekend a causa della sempre più diffusa popolarità. Clientela selezionata e drink leggermente più cari della media.

Pigmalion. Bel club+bar, popolatissimo dal primo pomeriggio (bar, con tavolini anche all’aperto), fino a tarda sera, con la discoteca all’interno dagli arredi molto stylish. Una serata l’ho fatta e mi sono divertito, pur non essendo amante di questo tipo di locali dublinesi come lo ero in passato. La clientela è formata sopratutto da studenti universitari o giovani intorno ai 25-30 anni. Una visita la consiglio di sicuro. Informazioni qui.

Pygmalion, South William street

Lost Society. L‘unico vero club notturno con discoteca della via. Come gli altri sopra citati, nei weekend diventa quasi impossibile entrare per il folto numero di clienti. C’è selezione all’ingresso. Cercate di vestirvi decentemente se volete entrare 🙂 Insomma, leggermente posh. Ma non male. Musica Lounge e house. Informazioni qui.

Lost Society, South William Street

LEGGI ANCHE: DICEY’S E I RAGAZZI VENUTI DAL BRASILE

RISTORANTI

Dada. Ristorante marocchino in cui ho cenato due anni fa, e anche bene devo dire. Non posso dire, tuttavia, che sia una opzione economica, ma l’atmosfera e gli interni decorati nello stile del paese nordafricano, meritano decisamente una visita. Informazioni qui.

Porthouse. Vi piace la cucina spagnola? I tapas? allora questo posto fa per voi. Se ci andate con amici potete scegliere vari piatti di tapas e condividerli tra voi, gustando piatti tipici della cucina spagnola. Attenzione a non farvi smontare dagli iper critici abitanti iberici di Dublino… vi diranno orgogliosi che non si avvicina nemmeno lontanamente alla loro cucina e faranno una smorfia.

Sentite, a me è piaciuto. Provate e verificate. Informazioni qui.

Vi saluto ricordandovi che il numero di locali, café, pub e bar ristoranti di SW street non si esaurisce qui, ma ve ne sono molti altri. Ho semplicemente fatto una selezione in base alle mie preferenze. Come sempre, provate e verificate.

Precedente 5 modi per migliorare l'inglese a Dublino Successivo 10 cose strane che trovi solo a Dublino

2 commenti su “South William Street: l’alternativa a Temple Bar con stile

  1. Pingback: Cosa fare a Natale e Capodanno 2013 a Dublino | Vivere Dublino

  2. Pingback: I mercatini di Natale al George's Street Arcade | Vivere Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.