Un giorno al National botanic garden di Dublino

Un giorno “non qualunque” in una meravigliosa oasi di verde

Sabato sono tornato con i miei amici del gruppo dei fotografi al National botanic garden di Dublino.

Il “garden” offre molto per i visitatori. Vi piace la natura in città? Le piante, i fiori esotici nelle sierre? Fare belle foto agli scoiattoli, aironi, e gazze presenti nel parco, sopratutto nei pressi dello stagno?

LEGGI ANCHE: I COLORI DI DUBLINO. IL FASCINO DEL ROSSO E DEL BLU

Non sto a descrivervi le piante e a tediarvi parlandovi di tutte le specie vegetali presenti al garden, per quello potete documentarvi tramite l’apposito link.

Insomma, armatevi di macchina fotografica anche voi e fateci un salto. Anche perché ne vale la pena, soprattutto se passate per Dublino in questi giorni di inizio estate, baciati da un bel sole e da temperature vicine ai 25 gradi.

L’ingresso è libero e potete anche sedervi presso il ristorante interno e gustarvi un pranzo a prezzi contenuti, dopo una piacevole passeggiata.

Il National botanic garden si trova nel quartiere di Glasnevin, nella parte Nord della città, a 3 km dal centro. E’ facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Esiste una linea Dublin bus nr. 83 che vi porta prorio davanti all’ingresso. Oppure dal centro città a piedi, ci si arriva con circa 50 minuti di cammino, se piace usare le vostre gambe.

Buona estate e buona gita. Ah, dimenticavo, come sempre vi allego qualche immagine che ho scatttato sabato. Buona visione.

FOTO

fiori (foto di Paolo Bergomi)
Fiori (foto di Paolo Bergomi)
Fiori … con ospiti (foto di Paolo Bergomi)
Fiori … con ospiti (foto di Paolo Bergomi)
Fiori (foto di Paolo Bergomi)
Fiori (foto di Paolo Bergomi)
Germano reale(foto di Paolo Bergomi)
Airone a pesca (foto di Paolo Bergomi)
Airone in volo (foto di Paolo Bergomi)
Gazza in volo (foto di Paolo Bergomi)
Airone (foto di Paolo Bergomi)
Il pranzo dell’Airone (foto di Paolo Bergomi)

LINK

Sito internet del garden

Pagina facebook dei “National botanic garden of Ireland”

Seguimi su Facebook alla mia pagina “Dublino Visionaria”.

Precedente 10 pubs dove vedere le partite dei mondiali a Dublino Successivo I principali eventi dell'estate 2014 a Dublino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.