Strangozzi di pesce spada

Strangozzi di pesce spada, ricetta proposta dallo┬áChef Enzo Adamo – Ristorante La Tegola – Caserta

PROCEDIMENTO:

  • Fate soffriggere il pesce spada nell’olio e aglio, poi sfumate con il vino bianco. Aggiungete i pomodori tagliati a tocchetti e salate. Intanto cuocete gli strangozzi in acqua salata, scolate e saltate il tutto in padella per qualche minuto. Aggiungete una manciata di prezzemolo e un pizzico di pepe nero.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400 gr. di stringozzi
  • 300 gr. di pesce spada tagliato a tocchetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 di bicchiere di vino, olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • 5 o 6 pomodori maturi
  • sale
  • pepe nero

 

Precedente La calamarata Successivo Zuppa antica del Focolare