Tagliariegli con carciofi e funghi porcini

Tagliariegli con carciofi e funghi porcini, ricetta proposta dallo  Chef Mario Mancini -Ristorante La Collinetta – Teano (CE)

PROCEDIMENTO

  • Fate soffriggere in una padella aglio, basilico e olio extravergine d’oliva. Quindi aggiungete i funghi porcini e il cuore, la parte più tenera, dei carciofi “capuanelle”, il tutto tagliato a fette sottili, nonchè dei pomodorini “vernini”, così chiamati in quanto vengono appesi per farli ben conservare e consumare d’inverno.
  • I tagliariegli si preparano con farina 00, uova, sale e un cucchiaio d’olio sempre extravergine d’oliva, devono poi essere tagliati a mano e, particolare importante, subire una breve cottura. Infatti, devono essere scolati quando sono al dente e, poi, mantecati con formaggio pecorino e foglie di prezzemolo. Mischiare il tutto e servire a tavola.

Ingredienti:

  • ricotta di pecora,
  • rosso d’uovo,
  • formaggio parmigiano grattugiato,
  • olio,
  • sale,
  • pepe q.b.

 

Precedente Medaglioni con ripieno al basilico, saltati alla mozzarella di bufala e pomodorini Successivo Pan cotto