Live-in Guardians: Vivere in centro a Londra pagando affitti economici e' possibile!

Abbiamo già affrontato il discorso della attuale situazione degli affitti a Londra, i prezzi sono aumentati nel corso degli ultimi due anni e la questione non sembra migliorare, al contrario si registrano costanti incrementi . Difficoltà nel trovare lavoro, impieghi pagati al minimo sindacale ed aumenti degli affitti, problemi concreti che stanno gravemente incidendo sulla vivibilità di questa città. Ci si ritrova a lavorare duramente per riuscire a malapena a pagare la rent mensile.

La domanda sorge quindi spontanea: “esiste una soluzione?”

Qualche giorno fa’, sono venuta a conoscenza di un trend, relativo agli affitti, che sta prendendo piede a Londra negli ultimi anni. Si chiama “Live in guardians” e rappresenta un’alternativa economica e stravagante agli ordinari affitti. Vivere a Londra a buon mercato, di solito non equivale a comfort e posizione strategica. Ma per una somma ridotta e’ possibile abitare in splendidi immobili ed evitare gli affitti astronomici, diventando tutori o meglio guardiani delle proprietà.

Esistono varie società immobiliari che offrono opportunità di custode live-in nel Regno Unito. I luoghi che hanno bisogno di sicurezza possono essere case normali, anche se generalmente non si tratta di proprietà ordinarie, quanto piuttosto di ex ospedali, pub, uffici, vecchie chiese o scuole.

Tuttavia, bisogna puntualizzare che essere un guardiano di una proprietà non e’ significa essere una guardia di sicurezza o un bidello, anche se questo ruolo implica alcune responsabilità. I guardiani sono responsabili per coloro che entrano ed escono, per eventuali atti di vandalismo, e devono essere in grado di svolgere lavori di ordinaria manutenzione. Insomma per farla breve, bisogna usare buon senso e trattare la proprietà come se fosse vostra, in cambio potrete vivere in posti inusuali al centro di Londra, con affitti bassi e soprattutto SENZA PAGARE le bollette. Credo si tratti di un ottimo compromesso, e se proprio volete sfogarvi in un house party, invece di organizzarlo da voi andate a distruggere casa dei vostri amici.

Vi starete probabilmente chiedendo perché questi affitti sono così a buon prezzo?

Molto semplice! Si tratta di immobili vuoti, e questa rappresenta una opzione più economica per i proprietari rispetto alle normali misure di sicurezza. Le strutture in questo modo sono in uso permanente, con gente che va e viene, luci accese di sera, pertanto gli intrusi sono scoraggiati e viene sventato il rischio di squatters.

Ma ci sono altri vantaggi per gli “affittuari” o “guardiani”, infatti e’ il proprietario a raccogliere le bollette e poiché si tratta di immobili commerciali i guardiani non pagano le imposte comunali 0 council tax. L’unico svantaggio e’ che in alcuni casi sono presenti 10 o anche più stanze, e bisogna ovviamente condividere bagno e cucina.

Ci sono sicuramente pro e contro nel diventare live-in guardians, ma bisogna tenere conto del fattore principale: vivrete in bizzarre al centro di Londra, senza spendere tutto il vostro stipendio per l’affitto!

Le stanze vengono affittate a partire da £50-60 alla settimana, il che in confronto ai prezzi settimanali attuali sembra quasi un miraggio. Per avere ulteriori informazioni, basta digitare su google “live-in guardians” e troverete tutte le principali agenzie che si occupano di questi stravaganti affitti, la principale si chiama Camelot Property.

Diventare un live-in guardian, non rappresenta di sicuro l’opzione migliore se si vuole mettere su famiglia, ma se state cercando il modo di risparmiare, fare esperienze e conoscere nuove persone, potrebbe fare certamente al caso vostro.

Precedente Londra: la Giornata Mondiale delle Cuscinate a Trafalgar Square Successivo 10 Cose Romantiche da fare a Londra

5 commenti su “Live-in Guardians: Vivere in centro a Londra pagando affitti economici e' possibile!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.