I Krampus in Marienplatz

Il periodo di Natale con i suoi mercatini natalizi e il Gluwein a fiumi, è il mese dell’anno maggiormente carico di tradizioni ed eventi. Quasi ogni giorno c’è qualcosa da vedere o da fare e basta girare per le vie del centro per accorgersi che ormai il Natale è alle porte.

Anche quest’anno puntuale come la stella cometa sulla Grotta di Gesù, il 9 Dicembre alle 15.00 ci sarà la sfilata dei Krampus in Marienplatz.


fonte: persephonemagazine.com

LEGGI ANCHE:  I mercatini di Natale di Monaco

La tradizione della sfilata dei Krampus nacque più di 500 anni fa e rivive oggi grazie ad un gruppo di appassionati di monaco (Sparifankerl Pass) che costruisce le figure arcaiche della sfilata che si muovono solenni attraverso il Mercatino, in una atmosfera di grande magia e mistero.

La tradizione della sfilata de Krampus proviene dalle Alpi ed è legata alle figure della mitologia cristiana del vescovo San Niccolò e del suo servitore Krampus.  I Krampus sono uomini-caproni scatenati e molto inquietanti che si aggirano per le strade alla ricerca dei bambini “cattivi”. Le loro facce sono coperte da maschere diaboliche e paurose e  i loro abiti sono laceri, sporchi e consunti. Quando vagano per le vie della città provocano rumori ottenuti da campanacci o corni legati al loro corpo.

La leggenda su questi Mostri racconta che tanto tempo fa, nei periodi di carestia, i giovani si travestivano usando pellicce formate da piume e pelli e corna di animali. Essendo così irriconoscibili, andavano in giro a terrorizzare gli abitanti dei villaggi vicini, derubandoli delle provviste necessarie per la stagione invernale. Dopo un po’ di tempo, i giovani si accorsero però, che tra di loro vi era un impostore: era il diavolo in persona, che approfittando del suo reale volto diabolico si era inserito nel gruppo rimanendo riconoscibile solo grazie alle zampe a forma di zoccolo di capra. Venne dunque chiamato il vescovo Nicolò, per esorcizzare l’inquietante presenza. Sconfitto il diavolo, tutti gli anni i giovani, travestiti da demoni, sfilavano lungo le strade dei paesi, non più a depredare ma a portare doni o a “picchiare i bambini cattivi”, accompagnati dalla figura del vescovo che aveva sconfitto il male.

Devo dire che la sfilata è davvero carina e i mostri sono sinceramente molto irrequieti . Consiglio, per chi sarà qui in quel weekend,  di andare in piazza e aspettare il loro passaggio, magari preparando prima i bimbi più piccoli per non farli spaventare.

Qui di seguito vi posto il link del sito di coloro che organizzano la manifestazione: http://www.sparifankerl-pass.de/

Buon Krampus a tutti.

Se desiderate seguire il Blog anche su FB cliccate su Mi Piace qui: VIVERE MONACO

( fonte: wikipedia)
Precedente Capodanno a Monaco Successivo Pattinaggio sul ghiaccio in Karlsplatz

Un commento su “I Krampus in Marienplatz

  1. Giorgia il said:

    Ciao,
    Non sapevo di questa versione dell’origine dei Krampus (ce ne sono diverse..)
    Inoltre udite udite i Krampus ci sono anche in Italia!
    Chiaramente la tradizione è germanica, infatti in Italia è presente solo in alcuni paesi dell’Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia, consiglio a tutti di andarci almeno una volta, in Italia in Austria in Germania dove volete (basta una scusa per partire in fondo!)
    In Italia trovate questa festa in tutti i paesi della Val Canale, una bellissima valle friulana in provincia di Udine al confine con l’Austria e la Slovenia (anche in Slovenia si celebra)..
    http://gruppokrampus.altervista.org/wordpress/
    … Buoni Krampus a tutti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.