I requisiti necessari per trasferirsi in Germania

E’ ormai da tanti mesi che ricevo sempre mail da persone che mi chiedono info su come a trasferirsi qui a Monaco e dato che le domande sono tante  e le risposte lunghe forse è meglio scrivere un post su ogni argomento utile a tutti coloro che pensano di emigrare in Germania.
Non è facile prendere valigia e partire per un paese straniero anche se alle porte della nostra Italia ma con una buona dose di coraggio e forza di volontà le prime difficoltà di affrontano e passano lasciando la possibilità di crearsi un futuro migliore e soddisfacente.
Ho pensato di dedicare un  post per ogni argomento utile e l’argomento di oggi è: Di quali documenti hai bisogno per venire in Germania?
Se vieni in Germania a vivere, lavorare o studiare hai probabilmente bisogno di un visto, permesso di soggiorno e/o permesso di lavoro a seconda se vivi all’interno dell’Unione Europea o sei un extra comunitario.

Potreste passare diverso tempo in giro per uffici raggruppando i documenti necessari e aspettare anche mesi prima di ottenerli. Per questo è consigliabile iniziare il processo dei permessi e la ricerca dei documenti necessari per tempo e non ridursi all’ultimo minuto in quanto alcuni documenti dovranno essere compilati dal tuo paese d’origine.

Le leggi d’immigrazione tedesche sono complesse e possono suscitare confusioni per molti stranieri (e pure per molti tedeschi!).  E data la complessità del tema , ovviamente  non vi posso che dare qui solo alcune info che dovranno servire da input per poi approfondire da voi al Situazione che più vi si adatta.

LEGGI ANCHE: link dove cercare annunci di lavoro

Per venire a vivere in Germania, hai probabilmente bisogno di seguire il percorso nel seguente ordine (ogni passo ha bisogno della documentazione del precedente), tuttavia, ci sono delle eccezioni:

Visti: I cittadini dell’UE e di alcune altre nazionalità non necessitano di un visto per la Germania. Se hai bisogno di un visto, dovrai fare domanda nel tuo paese d’origine (i visti non sono mai rilasciati in Germania). Le domande possono richiedere del tempo, inoltre il tipo di visto può influire sui tuoi diritti di residenza, perciò ti consigliamo di fare la scelta giusta.

Registrazione di residenza: Appena arrivato, ti devi registrare all’ufficio locale per la residenza (Einwohnermeldeamt).

Permessi di residenza: tutti coloro che hanno intenzione di rimanere in Germania per più di 3 mesi devono ottenere un permesso di residenza ufficiale (cittadini dell’UE escluso). Dopo aver completato la registrazione dovrai recarti al più vicino ufficio per l’ immigrazione (Ausländeramt).

Permesso di lavoro: Una volta ottenuto il permesso di residenza, potrai richiedere il permesso all’ufficio del lavoro locale (Arbeitsamt). I cittadini appartenenti alla UE non necessitano di un permesso di lavoro.

La Germania è un paese burocratico che adora i documenti. Preparati a dover compilare molti moduli, a doverli portare in uffici differenti, doverli far timbrare molte volte e passare molto tempo aspettando. Prima di lasciare casa, fate in modo di avere:

  • Un passaporto valido per l’intero periodo di permanenza
  • Se studente, una conferma di ammissione o iscrizione all’università
  • Prova di risorse finanziarie ( tipo una busta paga o il contratto di lavoro)
  • Visti (non visti turistici), se necessario
  • Traduzioni originali e legali dell’atto di nascita, certificato di scuola secondaria, possibili qualificazioni universitarie e i tuoi documenti di assicurazione. Le certificazioni possono essere effettuate dai consolati e ambasciate in Germania.
  • Una conferma di assicurazione sanitaria ( la tessera dell’assicurazione sanitaria a cui siete iscritti in Germania, sia essa pubblica o privata) o, per studenti appartenenti alla UE, una carta dell’assicurazione sanitaria europea.
  • Libretto di vaccinazioni se ne possiedi uno. Controlla all’ufficio diplomatico nel tuo paese di origine se hai bisogno di vaccinazioni.
  • Una patente di guida internazionale se ne hai bisogno (ad eccezione dei cittadini della UE).

Prendi nota del fatto che i regolamenti possono essere soggetti a cambiamenti.  Potete ottenere utili informazioni presso le ambasciate tedesche, consolati, uffici per l’ immigrazione e al Ministero degli Esteri tedesco (www.auswaertiges-amt.de ). Queste istituzioni sono spesso sommerse da richieste per l’immigrazione, ciò potrebbe spiegare il perché di una certa scontrosità e freddezza da parte delle autorità tedesche. Se la vostra  situazione legale ( non necessariamente in senso negativo)  dovesse risultare complessa, prendete in considerazione l’aiuto di un avvocato o di un esperto nel campo dell’ immigrazione che può aiutarvi a sbrigare tutti i documenti e ad ottenere tutto in un più breve tempo.

Il prossimo argomento sarà: Visti per la Germania

Se desiderate seguire il Blog anche su Fb cliccate su Mi Piace qui: VIVERE MONACO

( fonte: justlanded.com)

10 thoughts on “I requisiti necessari per trasferirsi in Germania

  1. Angela il said:

    Ovviamente, non ho considerato solo persone dell’UE ma anche chi non lo fosse. Detto questo, un itliano che si trasferiesce non ha bisogno di un visto ma di diverse registrazioni negli ufficio pubblici di monaco.
    E se si trova lavoro, alcuni datori di lavoro ti chiedono una specie di visto che viene rilasciato dalla circoscrizione del quartiere in cui abiti.
    I tedeschi amano le regole e le carte bollate ancor amolto più degli itlaiani.

  2. Nabil il said:

    Ciao, io ho permesso di soggiorno italiano scade giugno 2014 andavo a scuola superiore in italia adesso sono andato in germania perchè la mia fidanzata è tedesca mi hanno detto che non posso stare più di 3 mesi e se voglio stare qua mi devo sposare con lei e mi hanno chiesto un visto per sposare è giusto così??

  3. angela il said:

    Nabil, non posso darti nessuna risposta dato che io non sono nè un consolato nè l’ufficio immigrazione tedesco per tanto potrei anche darti info sbagliate.
    Rivolgiti ad un consolato tedesco in italia o all’ufficio immigrazione tedesco.
    Ciao

  4. salvatore annunziata il said:

    salve dovrei portare a ricovero per una settimana mio figlio 6 anni affetto da iga di bergher ad haidelberg però mi hanno chiesto 10000 euro tra struttura ospedaliera e farmaci. sapete se c’è qualche escamotage per non pagare tutti questi soldi che non ho nemmeno grazie

  5. momo il said:

    io ho il permesso di soggiorno a lungo termine ce che non ha scadenza-
    vorrei sapere se posso lavorare in germania,ho un fratello li che ha anche il passaporto tedesco..grazie x info

  6. lorenzo il said:

    Salve, io sono quasi diciottenne e sono stato in vacanza a monaco la settimana scorsa, e sfortunatamente inciampando per strada hi preso una forte distorsione alla caviglia. Un signore gentilissimo si è offerto di chiamare l’ambulanza. Arrivata, mi hanno portato in ospedale del politecnico di monaco. Servizio e ingessatura impeccabile. Tornato in italia è arrivato il conto: 520 euro SOLO per il trasporto in ambulanza. Cortesemente, visto che in italia tale servizio è gratuito, vorrei sapere se è normale una cifra del genere o se per caso ci gosse qualche sbaglio o non so… Grazie mille!

  7. Ciao io vorrei trasferirmi in Germania volevo sapere quale delle cittadina e la più ambiziosa per lavoratori senza titolo di studio grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>