Blue Air offre un viaggio gratis a tutti per il giorno della sua inaugurazione.

AEREO BLUE AIRjpeg

 

Torino-Atene con Blue Air, il nuovo volo inaugura sabato 4 giugno a «costo zero»

TORINO – Sabato 4 giugno dall’aeroporto di Caselle Torinese sarà inaugurata la nuova tratta della compagnia Blue Air verso Atene. Un volo diretto che collega Torino con la capitale greca che permetterà ai torinesi, ma non solo, di poter visitare le meraviglie dell’antichità per la quale Atene è conosciuta (l’Acropoli, l’Agorà, il Museo Archeologico Nazionale, il quartiere Monastiraki, Piazza Syntagma) e i siti archeologici delle località vicine, dai vicini porti del Pireo e di Rafina è possibile raggiungere via traghetto le isole dell’Egeo.

Due i voli settimanali
La nuova tratta sarà fatta due volte a settimana, ogni martedì e sabato, con partenza da Torino alle ore 13.30 e arrivo alle 17.10 e ritorno da Atene alle pre 18 e arrivo all’aeroporto «Sandro Pertini» alle 19.40. I biglietti sono prenotabili attraverso tutti i canali di vendita Blue Air: sul sito www.blueairweb.com, tramite il call center al numero 06/48771355 e in tutte le agenzie di viaggio partner di Blue Air. Le tariffe includono lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10 chilogrammi.

Il viaggio inaugurale «gratis»
Per celebrare l’avvio del collegamento, Blue Air ha deciso di festeggiare offrendo la possibilità, a coloro che si presenteranno sabato alle ore 11 presso la biglietteria dell’Aeroporto di Torino vestiti da divinità greche, di partire immediatamente per Atene sul volo inaugurale al solo costo delle tasse aeroportuali. L’offerta è riservata ai primi 50 partecipanti, che potranno prenotare alle stesse condizioni anche il volo di ritorno. Tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook di Blue Air: facebook.com/BlueAirSmartFlying.
FONTE : http://www.diarioditorino.it/torino/articolo/?nid=20160601_383314

Precedente BALCONI IN FIORE ECCO IL VINCITORE DEL MESE DI MAGGIO.. Successivo Festa della lavanda a Briansole. Ammirare la fioritura della lavanda in Provenza.

Lascia un commento

*