Dolceacqua e il suo fantasma. Una leggenda..? Raccontano i suoi cittadini.

Dolceacqua e il suo fantasma. Una leggenda..? Raccontano i suoi cittadini.

Tutto ebbe inizio nel 1364 con la storia d’amore tra una giovane fornaia di nome Lucrezia (chiamata Filomena) e un ragazzo del paese di nome Basso, distrutta dallo “jus primae noctis”.
La barbara usanza, infatti prevedeva che la futura moglie donasse le sue grazie al Marchese la notte prima delle nozze..e Lucrezia, che stoica rifiutò, venne per questo rinchiusa nelle segrete del castello dove morì di fame e di sete.

Precedente Sabato 4 marzo dormi gratis in migliaia di B&B italiani Successivo In visita al più piccolo paesino delle Alpi marittime (francia)

Lascia un commento

*