Primo viaggio a Londra, cosa vedere e cosa fare

Ammetto che manco da Londra da qualche anno ma molto spesso mi trovo a condividere informazioni con amici e parenti che si recano li per la prima volta.
Ho creato quindi una sorta di lista dei ‘must’ da fare e da vedere.

Cose da vedere assolutamente

1. Trafalgar Square + National Gallery + Royal Mile + Cambio della guardia + Covent Garden – buon pub in zona Sherlock Holmes
2. Westminster (houses of Parlament + big ben) solo esterno + passeggiata sulla South Bank (lato sud del Tamigi) fino a Tate Modern/Globe Theater
3. Harrods
4. Camden Town (pranzo alle bancarelle internazionali + pomeriggio con giro alle bancarelle – credo che la mattina non sia aperto) + British Museum (mummie egizie è la parte più interessante) + per posto panoramico Primrose Hill (vicino Camden Market)
5. Visita Torre di Londra – anche solo l’esterno, il biglietto costa molto + Tower Bridge; da Trafalgar square ci potete andare con l’autobus a 2 piani ‘storico’ (linea 15 se non sbaglio)
6. Una tappa obbligatoria secondo me è Camden Market (http://it.wikipedia.org/wiki/Camden_Town) bella anche per pranzare perché ci sono tantissime bancarelle etniche. Dopo pranzo tappa con vista a pochi passi: http://it.wikipedia.org/wiki/Primrose_Hill veramente bella, perché è un parco con vista su Londra.

Musei gratuiti da visitare

– Tate Modern, arte moderna – molto bella anche da visitare al volo; bella la vista dai piani alti sul fiume, bella anche la costruzione, una ex fabbrica. http://www.tate.org.uk/modern/
– National Gallery – ci sono quadri molto famosi, compresi Van Gogh, Botticelli, Tiziano…..ecc http://www.nationalgallery.org.uk/paintings/
– British Museum – soprattutto la sezione egizia vale la pena (comprese le mummie!!); le sezioni romani, greci, babilonesi sono belle ma meno rare.

– Natural History Museum – http://www.nhm.ac.uk/

Pubs & cultura inglese

– Nei pubs le cucine chiudono alle 21.00 tassativamente, dopo le 21.00 si beve e basta.
– I pubs sono ‘self service’ – tu entri, vai al banco, ordini e poi ti cerchi un posto per sederti.

Altre cose da fare assolutamente

– Domenica mattina a Speaker’s Corner (Hyde Park) – la gente si alza e parla di quello che gli pare, un incontro di gente completamente pazza, uno spettacolo da vedere http://it.wikipedia.org/wiki/Speakers%27_Corner; mi sa che ci potete andare a piedi dall’hotel
– Cambio della guardia (arrivate con largo anticipo se volete vedere qualcosa) – passeggiata da Trafalgar Square lungo il ‘royal mile’ (miglio reale) attraverso il giardino della regina (copio e incollo da un sito “A Buckingham Palace la cerimonia del Cambio della Guardia avviene alle 11 (la domenica alle 10): da maggio a luglio si svolge tutti i giorni mentre durante tutto il resto dell’anno a giorni alterni ma può essere annullata in qualsiasi momento, soprattutto in caso di pioggia. E’ consigliabile arrivare con un certo anticipo per riuscire a vedere la cerimonia dato che il Cambio della Guardia attira molti turisti.”)
– Se c’è bel tempo, pick-nic nel parco! Uno a scelta dei tanti bei parchi londinesi.


Dall’aeroporto Stansted a Londra

– Io consiglio National Express bus per Victoria Station. Il biglietto lo comprate al banchetto in aeroporto, conviene a/r perché le tratte singole comprate separatamente costano di più.
– Alternativamente potete prendere il treno: Stansted Express, più veloce, ma più costoso (se si compra con molto anticipo il biglietto ci sono spesso prezzi vantaggiosi) Arriva a Liverpool st. station.

Trasporti in città

– Travelcard metro/bus giornaliera: http://visitorshop.tfl.gov.uk/travelcards/off-peak-day/product/day-off-peak-travelcard.html

 

E niente, Enjoy!

217694_5190018906_3801_n

Precedente Sorprendente Alsazia Successivo Santorini - un aperitivo sopra le nuvole