Crea sito

Feira do Livro, la grande fiera del libro

E siamo giunti all’82° edizione, ottantadue anni che Lisbona diventa una grande biblioteca a cielo aperto per ospitare incontri, dibattiti, spettacoli, eventi e stand per tutti i bibliofili e gli amanti della letteratura d’ogni genere.

La Feira do Livro è partita il 24 aprile e si snoderà per tre settimane, fino a domenica 13 maggio, la grande kermesse cultural-mondana che coinvolge e accomuna case editrici, operatori letterari e grande pubblico sotto il cielo azzurro (in realtà in questi giorni capriccioso) di Lisbona. Accanto a vari eventi che si tengono in librerie e biblioteche disseminate in città, il cuore della Feira è il centralissimo Parque Eduarde VII, quello a ridosso della praça Marquês de Pombal. Oltre cento case editrici espongono le loro pubblicazioni a un pubblico vasto e variegato, che può acquistare libri con forti sconti e cercare pubblicazioni altrimenti introvabili. E può anche incontrare gli scrittori per farsi autografare la propria copia: è infatti prevista una decina di volte al giorno la “Sessione degli autografi”, in cui ogni casa editrice presenta uno dei suoi editori e li dà in pasto al pubblico.

E naturalmente, mentre la mamma e/o il papà incontra i suoi scrittori (per lo più lusofoni) preferiti, i bambini possono sfogliare i libri dedicati a loro nelle aree predisposte. Poi, quando gli avventori saranno sazi di letteratura, potranno sfamare i loro istinti gastrici negli angoli allestiti per la ristorazione con vista sugli stand, sul parco, sulla città e, in fondo in fondo, sull’onnipresente Tago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.