Crea sito

Una mini guida ai mercatini di Natale a Lisbona

Insomma ci siamo anche questa volta, Novembre è quasi agli sgoccioli, la città si è già vestita a festa e le luminarie natalizie hanno addobbato tutto il centro.

I negozi, le vetrine, i volantini pubblicitari, gente che comincia a pianificare viaggi e ritorni a casa, insomma è Natale (almeno così sembra…secondo me manca ancora un mese :- ma va bè…) !!!

Crisi o non crisi, soldi o non soldi … a proposito!!! Avete visto il servizio di Ballarò su Lisbona? Che ne pensate? Scriverò un post presto su questo argomento che mi sta davvero a cuore, ma se nel frattempo volete raccontarmi la vostra, ben venga.

Comunque dicevo, crisi o non crisi, Troika o non Troika, Natale è sempre Natale e non sarebbe Natale senza i regali che, nonostante tutto, fanno sempre piacere.

Lisbona si riempie di mercatini dove poter cercare idee originali, certo niente a che vedere con i mercatini di Bolzano con il gelo e il Vin Brulè, ma per chi è appassionato del genere qualcosa di bello si trova anche quì.

Uno tra i più grandi ed organizzati mercati di Natale cittadini verrà costruito dentro l’arena di Campo Pequeno. “Mercado de Natal do Campo Pequeno” è talmente organizzato da avere addirittura un sito internet dedicato www.campopequeno.com

Il mercatino in questione sarà aperto dal 29 Novembre al 3 Dicembre con orari 11.00 – 21.00, per arrivare al mercato bisogna prendere la linea metro gialla fino a Campo Pequeno.

Per entrare bisogna comprare un biglietto di 1€ che verrà restituito effettuando un acquisto superiore a 8€.

Organizzato invece dalla Camara Municipal di Lisboa, dal 6 all’8 di Dicembre, la piazza di Martin Moniz cambia faccia e per un finesettimana si trasforma in una “Feira de Natal”.

Conforme al luogo, il mercato è tra quelli più alternativi ed etnici, è infatti possibile comprare prodotti da paesi lontani come Brasile, Giappone, Argentina, Cina e tanti altri.

Il mercato è funzionante dal 6 all’8 Dicembre dalle 12.00 alle 19.00 (Linea Verde Metro Martin Moniz)

Continuando sull’onda “alternativa”, il 14 Dicembre invece, l’organizzazione Atla organizza un mercatino di Natale nel cuore dell’Alfama.

Lo spazio in questione si trova nel Beco de Santa Helena, 9 proprio sotto il Miradouro di Portas do Sol, a due passi dal castello.

In questo spazio si potranno trovare prodotti artigianali di piccoli produttori locali.

Questo secondo me è il mercatino più giovane e interessante della città, un buon posto dove incontrare gente, fare due chiacchiere e bere qualcosa anche senza la necessità di fare compere.

Il top del massimo del plus del Natale si raggiunge con l’Aldeia Natal.

Una specie di isola del Natale con mega alberi giganti, negozi a tema e spettacoli dedicati al Natale, una piccola Gardaland di Natale nel cuore della città.

L’Aldeia si trova nel Parco Eduardo VII, proprio sopra la fermata metropolitana di Marques Pombal, sarà funzionante dal 29 Novembre fino al 6 Gennaio.

Tra le cose più umane invece volevo segnalarvi un piccolo evento – mercatino – esposizione – low cost.

De 5a 50 – Low Budget Art” dal 23 Novembre al 23 Dicembre verrà ospitato dallo Shiado Hostel Lisboa.

Una mostra mercato con opere d’arte di piccolo formato, di vari artisti portoghesi che vendono le loro opere ad un low prezzo, da €5 a €50.

L’esposizione è aperta tutti i giorni dalle 15.00 alle 20.00 e l’entrata è gratuita.

Shiado Hostel, Rua Anchieta 5 – 3º, Lisboa, Metro: Baixa-Chiado

Immancabile come sempre il mercato domenicale all’interno dell’LX Factory, una garanzia, un buon posto dove passare una domenica pomeriggio e comprare qualcosa di sicuramente originale.

Il Mercato si trova dentro la Factory, proprio sotto il ponte 25 Aprile.

LEGGI ANCHE: LXMarket il mercatino cool dell’LX Factory

Beh, che dire, buon compere!!! (il buon Natale lo rimando a dopo)

Una risposta a “Una mini guida ai mercatini di Natale a Lisbona”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.