Il taxi più lento del mondo

Si chiama Turtle Taxi e nasce in Giappone dall’idea di un tassista di Tōkyō che assicura ai suoi passeggieri di andare “il più piano possibile”. Adatto a chi non ama la velocità e soprattutto a chi non ha fretta di arrivare alla destinazione scelta, il Turtle Taxi permette al viaggiatore di godersi appieno il centro città di Tōkyō.

TURTLE TAXI
TURTLE TAXI

Questo servizio ha preso piede nel dicembre del 2013 ed è stato creato dal Sanwa Kotsu Group il quale ha trasformato 10 delle sue 500 autovetture in taxi ultra lenti e addestrato i tassisti ad accelerare e decelerare il più delicatamente possibile per non urtare la sensibilità dei passeggeri. Quando il cliente entra in un Turtle Taxi, se vuole diminuire la velocità non deve fare altro che premere un pulsante che riporta la scritta “Yukkuri” (che significa lentamente). Si attiverà a questo punto un tema musicale e l’immagine di una tartaruga che serviranno ad indicare al conducente di diminuire la velocità.

SEGUIMI SU FACEBOOK!!!

TURTLE TAXI
TURTLE TAXI

Il servizio è piuttosto popolare in Giappone tra gli anziani, le donne in gravidanza, le madri con i bambini piccoli e i turisti che non vogliono perdersi il paesaggio cittadino. Il Turtle Taxi lo scorso anno ha ricevuto un feedback molto positivo, il numero di richieste è aumentato del 15%. La società giapponese ha ora in programma di implementare il sistema in tutti i suoi taxi ed estendere il servizio ad altre città oltre a Tōkyō, ad esempio a Kanagawa e a Saitama.

LEGGI ANCHE: UNA APP PER SENTIRE I PROFUMI

TURTLE TAXI
TURTLE TAXI

LEGGI ANCHE: PERCHE’ I GIAPPONESI INDOSSANO LE MASCHERINE

Il Turtle Taxi è sicuramente amico dell’ambiente: guidare ad una velocità inferiore alla norma significa diminuire le emissioni di carbonio e di fumi nocivi. Le tariffe di un taxi lento sono le stesse di uno ordinario, tuttavia il costo finale è senza dubbio più alto poiché il tempo impiegato a raggiungere la meta è quasi triplicato.

TURTLE TAXI
TURTLE TAXI

Precedente Come ordinare nei ristoranti in Giappone Successivo Cinque aggettivi che descrivono i giapponesi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.