Oggetti strampalati dal Giappone

Ci sono diversi motivi per i quali amo il Giappone alla follia, uno di questi è sicuramente la vasta gamma di oggetti bizzarri di cui dispone. In questo post vorrei farvene scoprire alcuni davvero divertenti!

1. CEROTTI PER COMBATTERE IL CALORE ESTIVO: la scorsa estate ho ricevuto in regalo da un amico giapponese alcune bande adesive da appiccicare alla fronte che hanno la funzione di procurare sollievo nelle giornate estive più afose. Chi ha fatto un viaggio nell’isola sa molto bene che d’estate il calore è terribile e questi cerotti possono essere utili. Nella parte collante c’è una sostanza gelatinosa, una sorta di pomata fresca che stimola la circolazione del sangue e che provoca una sensazione refrigerante su tutto il corpo. Consigliati per la notte.

1. CEROTTI PER COMBATTERE IL CALORE ESTIVO
1. CEROTTI PER COMBATTERE IL CALORE ESTIVO

2. IL PARASCHIZZI: mangiare le zuppe giapponesi con le bacchette non è affatto semplice. Gli spaghetti di riso e soia vengono serviti in capienti ciotole di ceramica traboccanti di brodo bollente ed il rischio di ustione, oltre a quello di insozzarsi i vestiti, è parecchio alto. Per prevenire gli schizzi causati dalla caduta della pasta nel brodo è stato ideato un collare che fa da scudo e protegge principalmente viso e capelli. Ottimo sistema per apparire dei perfetti idioti!

Paraschizzi

3. SUPPORTI PER DORMIRE IN METROPOLITANA: è risaputo che i giapponesi dormono molto poco durante la notte e per loro ogni occasione e ogni luogo sono buoni per schiacciare un pisolino: bar, ristoranti, uffici, luoghi pubblici, mezzi di trasporto. Trascorrendo molto tempo nei treni e nelle metro, durante le ore di punta è piuttosto difficile trovare dei posti a sedere liberi, perciò, per chi è costretto a stare in piedi, sono stati inventati dei veri e propri supporti per corpo e testa, così chi ha voglia di una pennichella lo può fare senza problemi.

4. BACCHETTE CON ANELLO PER I BIMBI: le bacchette (hashi) che usano i bambini per mangiare sono diverse rispetto a quelle degli adulti. Per facilitare i più piccoli nell’ afferrare i cibo è stato applicato un anello per ciascuna bacchetta dove i bimbi possono infilare il pollice e l’indice e sentirsi così più sicuri durante il loro pasto. LEGGI ANCHE: GADGETS GIAPPONESI SUPER TECNOLOGICI

Bacchette per bimbi

5. BURRO STICK: proprio come la COLLA STICK i giapponesi hanno lanciato sul mercato il burro che si spalma sulle fette biscottate e sul pane tostato come si fa con la colla sulla carta. Un metodo delicato per ungere la vostra fetta senza sgretolarla. LEGGI ANCHE: QUALCHE STRANEZZA DAL GIAPPONE

Burro stick

Precedente Poco sesso per i giapponesi Successivo La colazione Giapponese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.