Cosa fare a Tōkyō il 3 novembre 2014

Come in tutte le metropoli a Tōkyō c’è sempre qualcosa da fare e le attività e i divertimenti che questa grande città propone ai suoi visitatori sono davvero speciali. Chi si trova nella capitale del Giappone, martedì 3 novembre assisterà al Tōkyō Jidai Matsuri, una festa popolare che ha come fulcro l’Asakusa Sensō-ji.

Tokyo Jidai Matsuri
Tokyo Jidai Matsuri

LEGGI ANCHE: GIAPPONESI IN FESTA: TUTTI AL MATSURI!

Il Jidai Matsuri è uno dei festival più gettonati di Tōkyō: letteralmente Festa delle Epoche, questo matsuri è caratterizzato da una sfilata di carri a tema storico, durante la quale migliaia di persone in abiti d’epoca e raccolte in vari gruppi, attraversano le vie della città, ballando, cantando e trasportando un mikoshi (santuario portatile): i costumi rappresentano le epoche storiche che hanno caratterizzato la storia della città, partendo dalla recente Restaurazione Meiji ( 1868 – 1912) per finire con l’antico Periodo Heian (794 – 1191).

Tokyo Jidai Matsuri
Tokyo Jidai Matsuri

Il corteo parte dalla piazzetta alle spalle del Sensō-ji alle 13:30 e procede lungo Umamichi-dori da Nitenmon Gate, di fronte al Matsuya Department Store, prosegue per Kaminarimon-dori, successivamente per Kaminarimon Gate e finisce ad Asakusa Tawaramachi alle 15:30.
Il Tōkyō Jidai matsuri è un interessante corteo che permette ai partecipanti di immergersi nella storia e nella cultura di Tōkyō. L’inaugurazione del festival è avvenuta il 3 novembre 1999 in occasione della manifestazione denominata Tōkyō Rinascimentale, che contribuì a dare una valenza storico-culturale al quartiere di Asakusa.

LEGGI ANCHE: GINZA, IL QUARTIERE PIU’ CHIC DI TOKYO

Tokyo Jidai Matsuri
Tokyo Jidai Matsuri

Come in ogni festa giapponese che si rispetti il buon cibo non manca. Bancarelle di ogni tipo dove si vendono succulente pietanze tipiche della città costeggiano le strade: da provare gli spiedini di pollo alla piastra (yakitori), gli spaghetti saltati con verdure e pesce (yakisoba), le palline di polpo fritte (takoyaki) e il gelato al gusto tè verde (maccha).

LEGGI ANCHE: SHIMOKITAZAWA, IL QUARTIERE CHE PROFUMA DI ARTE

Precedente La colazione Giapponese Successivo Dieci cose gratis da fare a Shibuya

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.