AURORA BOREALE IN NORVEGIA, DOVE E QUANDO

Quando vedere l’aurora boreale
Vedere l’aurora boreale è un’esperienza che lascia a bocca aperta e un momento mistico.

aurora boreale1

Questo fenomeno è più frequente nel tardo autunno e all’inizio della primavera. Tra l’equinozio autunnale e quello primaverile (21 settembre – 21 marzo), è buio dalle 18 all’una di notte, e avete le probabilità più alte di avvistare l’aurora boreale. Ad ogni modo, il tempo è altrettanto importante, e settembre, ottobre e novembre sono in genere i mesi più umidi e meno nevosi nel nord del paese.

Da dicembre in poi il clima è più secco, e in genere c’è molta neve. Se andate a dicembre o gennaio, potrete scoprire le notti polari con serate d’atmosfera e giornate molto corte. A febbraio e marzo le giornate sono più lunghe e potrete ammirare meglio il paesaggio ricoperto di neve, mentre le serate offrono ancora le migliori probabilità di vedere l’aurora boreale.

aurora boreale dallo spazio
aurora boreale dallo spazio

Non c’è nessuna garanzia, però. A volte appaiono aurore boreali per settimane, anche più volte nella stessa sera. Altre invece, la neve cade intensamente, oppure l’aurora boreale si nasconde. Naturalmente, più tempo vi fermate ad osservare, più probabilità avrete.

Dove vedere l’aurora boreale
In teoria, è possibile vedere l’aurora boreale su tutto il territorio norvegese. Comunque, i luoghi migliori si trovano al di sopra del Circolo Artico nella Norvegia del nord e nelle Isole Svalbard.

La cinta dell’aurora boreale tocca la Norvegia del nord sulle Isole Lofoten, e segue la costa su fino a Capo Nord. Ciò significa che nessun altro posto al mondo offre migliori probabilità di vedere l’aurora boreale, e ogni luogo in questa zona vale l’altro. Infatti, si può vedere la stessa aurora boreale sia nelle Lofoten che a Tromsø, da due angolature differenti. Il clima più secco, e di conseguenza il cielo limpido, dell’entroterra, offre statisticamente le migliori condizioni, ma con forti venti dall’est, la costa può essere anche meglio dell’entroterra.

Per ottenere il massimo da questo spettacolo, ricordate di evitare le notti di luna piena e i luoghi molto illuminati, perché rendono questo fenomeno molto più debole. Inoltre ricordate di coprirvi bene.

aurora 3

 

 

[yasr_visitor_votes size=”medium”]

Precedente ANGKOR WAT - CAMBOGIA Successivo I 10 MIGLIORI LUOGHI PER IMMERGERSI NELLE MERAVIGLIE MARINE