Crea sito

Berlino – Monaco in meno di 4 ore con il treno

Verrà inaugurata questa domenica 10 dicembre la nuova tratta che collegherà Berlino – Monaco in meno di 4 ore con il treno. Vede quindi luce il progetto VDE 8 (Verkehrsprojekt Deutsche Einheit), pensato all’indomani della Riunificazione tedesca. Un asse nord sud che collega la capitale Berlino al cuore della Baviera con un treno veloce. Finora i treni Berlino-Monaco sono passati per Lipsia ed i tempi di percorrenza variavano tra le 4 ore e 20 e le 5 ore. Con l’ultimazione dei lavori di costruzione in Turingia, ora si può arrivare da Hauptbahnhof a Monaco in 3 ore e 58 minuti. Tempi di percorrenza che fanno concorrenza agli aerei.


Eh già. Il progetto della Deutsche Bahn è stato pensato soprattutto per far concorrenza al trasporto aereo, sebbene in fin dei conti considerando il tragitto casa-albergo (e viceversa) non è proprio detto che il treno faccia risparmiare minuti preziosi. Di certo c’è che viaggiare in Intercity è comodo: wifi, bagni larghi e puliti, ristorante di bordo, riviste, ottima vista dal finestrino… cose che in volo difficilmente si trovano. Volete poi mettere la comodità di evitarsi i controlli di sicurezza, le lunghe file, lo spogliarsi, e dammi il laptop, e dammi l’orologio, e però hai suonato fatti perquisire, e l’acqua no, ed il deodorante no, e le lamette per raderti no… tutti piccoli fastidi che viaggiando in treno non si presentano.

Quanto costa però questa comodità? Al momento il prezzo pieno è di 132 euro a tratta, che salirà a breve a 150. Non proprio economico, è vero, ma grazie alle offerte della Deutsche Bahn si trovano anche biglietti di seconda classe a 89,90 euro. Prezzi che Lufthansa non potrà mai garantire!

Photo by Usamah Khan on Unsplash

Per permettere questo miracolo ci sono voluti 26 anni di lavori. Tra proteste, stop ai lavori, aumento dei costi, la tratta che collegherà Berlino – Monaco in meno di 4 ore con il treno inaugurerà soltanto questo fine settimana. Partendo da Berlino Hauptbahnhof ci si fermerà prima a Südkreuz, per poi scendere verso sud con fermate a Halle an der Saale, Erfurt e via via ancora fino a Norimberga e poi Monaco di Baviera. La capitale della Turingia sarà forse la città che più beneficerà di questo nuovo collegamento ferroviario e dei lavori di costruzione che ne hanno anticipato l’inaugurazione. Ora infatti Erfurt diventa il vero centro della Germania, con collegamenti ferroviari che vanno in tutte e quattro le direzioni, facendo della città della Turingia uno dei nodi nevralgici della Deutsche Bahn.

Voi preferite il treno o l’aereo? Ditecelo nei commenti o sulla nostra Pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.