Crea sito

Berlino segreta: Geschichtspark Zellengefängnis Moabit

Non ci allontaniamo molto dal Moltkebrücke e rimaniamo nei pressi di Hauptbahnhof per presentarvi uno dei luoghi più segreti di Berlino: il Geschichtspark Zellengefängnis Moabit. Parliamo di un parco che sorge laddove una volta si trovava la prigione più grande d’Europa. Risalente ai primi del 1800 la prigione di Moabit ha visto tra i suoi inquilini anche personaggi famosi come Wilhelm Voigt (che verrà più tardi conosciuto in tutta la Prussia come l’Hauptmann di Köpenick) e lo scrittore Wolfgang Borchert.

A post shared by Steffen Eckart (@ecki_franz) on

Quel che rimane oggi di un imponente centro di detenzione altro non è che le mura di recinzione ed un’area verde silenziosa. Un’oasi di pace e tranquillità a pochi passi dal caos di Hauptbahnhof. Un prato che invita al riposo, alla riflessione. Il Geschichtspark Zellengefängnis Moabit ha tre ingressi: Invalidenstrasse, Lehrter Strasse e Minna-Cauer-Strasse. Un luogo di isolamento e della memoria. Se una volta qui si era isolati per aver commesso dei crimini (il contatto con gli altri inquilini del carcere era vietato) oggi chi viene qui cerca spontaneamente il silenzio.

A post shared by Katja (@kalibeyt13) on

Non fatevi spaventare dai clochard o dai nomadi che ultimamente si sono installati all’ingresso sulla Invalidenstrasse: varcate il portale del Geschichtspark Zellengefängnis Moabit e godetevi uno dei luoghi segreti più insoliti che Berlino possa regalare. Siamo a pochi passi dalle antica mura cittadine della città (il carcere venne costruito appena fuori all’allora Berlino) a pochi metri dal famigerato Muro di Berlino e – per un casuale continuuum – siete circondati da Mura che una volta impedivano la fuga. Cercate le tavole informative e scoprite un pezzo di Storia della città che non tutti hanno il piacere di raccontare.

A post shared by Sascha (@fotoidiot1) on

NON PERDERTI GLI ALTRI ARTICOLI DELLA SERIE “BERLINO SEGRETA”

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.