Berlino segreta: Schloss Friedrichsfelde

“Il Castello di Friedrichsfelde deve essere lo Charlottenburg dell’Est, un posto dove la domenica la popolazione può venire a passeggiare sotto le querce per riposarsi e divertirsi”. Così si esprimeva lo scrittore e poeta Theodor Fontane un paio di secoli fa. Un luogo incantato immerso nel verde del Tierpark, nel quadrante est della città, non molto lontano dalla famosa Lichtenberg. Un posto appunto degno della Berlino segreta, uno di quei luoghi che i visitatori e i neoberlinesi non conosco ancora (come ad esempio l’Arminusmarkthalle di cui parlai qualche mese fa).

Un post condiviso da Nadja (@nadjabeere) in data:

Un post condiviso da Jule. (@julekolumna) in data:

Lo Schloss Friedrichsfelde fu costruito nel 1685 seguendo i canoni del neoclassicismo tanto in voga all’epoca e nel corso delle varie epoche è stato ricostruito, modificato, rimodernato fino ad assumere la forma attuale. Lo stesso Schlosspark che lo circonda non ha mai visto pace e i vari visitatori che si sono succeduti qui nelle varie epoche – tra cui Napoleone Bonaparte e lo Zar Alessandro I – hanno sempre goduto di una vista nuova e diversa. Dal 1954 qui ha sede tra l’altro uno Zoo. Un parco che prima apparteneva alla DDR e che dopo l’unificazione si è unito con il più famoso Zoologischer Garten dando vita ad uno dei zoo più interessanti di Europa. Il Tierpark tra l’altro con i suoi 160 ettari è lo zoo più esteso del continente.

Un post condiviso da Sarah Madden (@sazmadz) in data:

Lo Schloss Friedrichsfelde non è soltanto quindi un monumento da visitare assolutamente tra quelli meno conosciuti di Berlino, ma anche un luogo dove poter passare una piacevole giornata, magari sfruttando gli ultimi raggi di sole di questo ottobre berlinese. Il Castello si può visitare ogni martedì, giovedì e weekend dalle 11 alle 17. Nel biglietto del Tierpark è compresa anche la visita allo Schloss.

Tra l’altro nel fine settimana lo Schloss Friedrichsfelde diventa sala concerti. Dai 15€ ai 22€ (con prosecco di benvenuto) il programma può accontentare ogni fanatico della musica barocca e della musica classica. Da Bach a Beethoven, ogni degno rappresentante della Storia della Musica tedesca è protagonista nelle sale del Castello. Un luogo sconosciuto per molti. Un luogo da fiaba per tutti. Un ottimo consiglio per un fine settimana all’insegna della storia e della cultura, alla ricerca di quella Berlino segreta di cui i media e i “soliti” blog non vi racconteranno mai!

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.