Crea sito

Guida ai birrifici di Berlino: Schlossplatzbrauerei Köpenick

Negli ultimi mesi ho smesso di parlarvi dei birrifici della città. Ho deciso dunque di riprendere oggi il percorso abbandonato lo scorso settembre per farvi conoscere il più piccolo birrificio della Germania: Schlossplatzbrauerei Köpenick. Situato nella piazza principale dell’Altstadt dell’omonimo quartiere, il birrificio è un’istituzione tra i birrifici privati di Berlino e sicuramente una tappa obbligatoria per gli amanti della birra e della sua storia. Sono stato spesso in questo piccolissimo locale perché ne adoro l’ambiente. Immaginatevi una stanza di 7 metri per 7 (più o meno) dove trovano posto due tavoli, un bancone con un impianto da sei spine e un impianto di produzione. Come ogni brewpub che si rispetti infatti, le birre della Schlossplatzbrauerei Köpenick sono prodotte in loco e servite fresche di produzione agli avventori del locale.

Una foto pubblicata da visitBerlin (@visit_berlin) in data:

Cosa offrono le sei spine del birrificio? Oltre alle classiche helles e dunkel (la chiara e la scura), birre che seguono i dettami dell’Editto di Purezza, abbiamo birre più particolari e sperimentali come la birra chili-cherry che – come il nome suggerisce – è brassata con ciliege e peperoncino e la birra babilonese, birra che segue una ricetta dell’antica Babilonia dove al posto del luppolo veniva usato un misto di erbe per dare la parte amara alla bevanda. Vero fiore all’occhiello del birrificio è però la Köpenicker Moll, birra prodotta seguendo una ricetta del Principe Elettore (e futuro Re di Prussia) Guglielmo I scritta nel 1752. Una birra leggermente affumicata, dai toni fruttati e dolci, che si lascia bere con piacere.

Una foto pubblicata da Amanda Henchcliffe (@ahenchcliffe) in data:

Unica pecca del locale, purtroppo, è la possibilità di poter fumare all’interno. Questa peculiarità lo rende un posto a metà strada tra un brewpub e un kiezkneipe, negando l’ingresso ai minorenni. La scelta purtroppo non incontra i miei favori, ma a Berlino è ancora tradizione consolidata (a differenza dell’Italia). Tolto questo, una visita alla Schlossplatzbrauerei Köpenick va fatta. L’ambiente circostante, con la Spree in lontananza e la zona pedonale della Altstadt, non ha eguali. D’estate, quando le temperature si alzano un poco, troverete tavoli all’aperto per gustarvi la vostra birra al sole. Se decidete dunque di dedicare una giornata del vostro soggiorno berlinese al quartiere di Köpenick (cosa che suggerisco di cuore) non fatevi scappare un paio di birre nel birrificio più piccolo di Germania!

Vi siete persi le puntate precedenti della Guida ai birrifici di Berlino? Nessun problema.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi articoli, potete cliccare “mi piace” sulla pagina Facebook ufficiale di Berlino Caput Mundi
Vuoi che le tue foto vengano utilizzate nei nostri articoli? Tagga le tue foto di Instagram con il tag #berlinocaputmundi e potrai essere protagonista sulle nostre pagine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.