Crea sito

Hoppel Poppel, la semplicità delle cucina berlinese

La cucina tedesca non è famosa nel mondo per essere sinonimo di gourmet. Quando si pensa ai piatti tipici tedeschi ecco saltar fuori sempre salsicce e patate. Non che non ci sia del vero dietro questo luogo comune, ma vi assicuro che se si studiano bene i piatti tipici della Germania, si possono trovare ricette squisite anche senza avere patate e maiale negli ingredienti. Non è il caso dell’ Hoppel Poppel, una ricetta tipica di Berlino che ormai viene proposta con regolarità da un solo ristorante in città. Questa ricetta dal nome così simpatico altro non è che la versione berlinese della Bauernfrühstück, la colazione del contadino.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Steffi (@kuehste) on

Parliamo di un piatto povero (nel senso “semplice”), ma ricco di gusto e calorie. Si tratta di un pasticcio di patate spadellate con carne di maiale (pancetta, resti di arrosto, prosciutto, vedete voi), cipolla e porro. Per l’ Hoppel Poppel berlinese si aggiungono uovo e panna, giusto per rendere il tutto più leggero. Una ricetta dunque che serviva a “riciclare” gli avanzi del giorno prima, ma che potete gustare fresca presso il ristorante di Köpenick “Zur Alten Lanterne” (questo il sito web).

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Kurt (@kullekuck_phone) on

La colazione del contadino viene proposta nelle sue innumerevoli varianti in molti ristoranti berlinesi, ma l’ Hoppel Poppel originale lo trovate solo a Köpenick. A differenza di quello che suggerisce il nome, si tratta di un pasto servito anche a pranzo e cena. Quello che differenzia l’ Hoppel Poppel berlinese delle varianti del resto della Germania sono gli ingredienti: patate, pancetta, uova, panna, cipolla, un misto di sale, pepe, noce moscata, cumino, maggiorana e prezzemolo il tutto innaffiato con panna da cucina. Immancabile il tocco di classe locale, dato dai cetrioli dello Spreewald tagliati fini fini.

Se volete dunque scoprire un piatto tipico berlinese, fate una gita a Köpenick per assaggiare l’ Hoppel Poppel. Non ve ne pentirete!

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Foto di copertina ad opera di kuehste @ Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.