Crea sito

I concerti in programma a Berlino questa primavera

Musica, musica ovunque. Berlino è una città in continuo fermento artistico, con musicisti di ogni dove che passano a queste latitudini con le loro tournée. In attesa della stagione degli open-air estivi i concerti in programma a Berlino questa primavera sapranno come farvi saltare, ballare, urlare e rockeggiare a dovere.

Dobbiamo ancora riprenderci dalle stupende performance di Kraftwerk e Queen che già un’altra slavina di concerti è pronta ad abbattersi su di noi. Rock, pop, punk, elettronica. In città c’è di tutto e di più, per tutti i gusti. Berlino Caput Mundi cerca di mettere un po’ di ordine nel marasma generale

I concerti in programma a Berlino questa primavera

#Grammys

A photo posted by AC/DC (@acdc) on

Si inizia col botto grazie al live dei The Prodigy alla Columbiahalle l’11 aprile. La settimana successiva al Magnet Club (il 16 aprile) saranno di scena gli Echosmith, giovane combo indie tanto in voga qui in Germania.

Il 20 aprile al Tempodrom concerto amarcord con gli Spandau Ballet, band culto degli anni 80 che deve il suo nome al quartiere all’estrema periferia ovest di Berlino. Due giorni dopo, presso il SO36 di Kreuzberg, il black metal dei norvegesi Satyricon infiammerà gli animi degli amanti delle sonorità più dure ed oscure.

Maggio inizia con un tris di concerti niente male. Il 5 i Millencolin al C-Club, il 6 Nick Cave al Friedrichstadt-Palast e il 7 Maggio i finlandesi Sonata Arctica al Postbahnhof.

Il top della stagione dei concerti di primavera si avrà però con il set di Paul Kalkbrenner al Tempodrom il 13 maggio, biglietti esauriti (o quasi)

 

#southside13

 

A photo posted by Paul Kalkbrenner (@iampaulkalkbrenner) on

Un tributo ai Velvet Underground e Lou Reed con protagonista Nina Persson dei The Cardigans si terrà all’ Huxley´s il prossimo 19 maggio.

Dir en Grey 20 maggio e Blind Guardian il 27 maggio Huxleys Neue Welt placherano la sete degli amanti del J-rock e del power metal tedesco.

Con il live dei Limp Bizkit il 2 giugno si apre la stagione calda del rock estivo. Seguono infatti i Faith no More (6 giugno – Zitadelle Spandau), Judas Priest (9 giugno – Berlin Arena) e l’ex-chitarrista dei Guns’n’Roses Slash (10 giugno – Zitadelle).

Tre concertoni chiudono invece il calendario di giugno, tre gruppi di culto nelle proprie rispettive scene che sono sicuro faranno un sold-out facile facile: Dead Kennedys (16 giugno al SO36), Ac/Dc (25 giugno all’Olympiastadium) e i redivivi Roxette (27 giugno alla O2 Arena)

Per rimanere aggiornati su Berlino Caput Mundi, potete cliccare “mi piace” qui, ovvero sulla pagina Facebook uffiiciale di Berlino Caput Mundi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.