L’Arte digitale di Petrus Wandrey in mostra alla Zitadelle

Onestamente parlando, non sono mai stato un grande amante dell’Arte Contemporanea. Non amo determinate espressioni, le trovo senza senso e prive di alcunché significato. È sicuramente un mio limite, ma ad un Fontana ho sempre preferito un Rossetti, per dire. Idem per quel che riguarda la musica: ad uno Stockhausen ho sempre preferito un Bach. Sono punti di vista e non sono di certo un grande esperto di arte per potermi permettere giudizi in merito.

Per questo devo ammettere che quando trovo qualcosa di interessante prodotto negli ultimi decenni, riesco ad apprezzarlo con più gusto. È questo il caso della mostra su Petrus Wandrey, artista tedesco morto recentemente,  che si tiene alla Zitadelle fino al prossimo 28 Settembre. Sì, so che il preavviso è minimo, ma sono rimasto davvero molto colpito dalla mostra “Digital Art” e volevo condividere con voi questo evento. Il prezzo del biglietto tra l’altro è davvero irrisorio (4,50€) e le opere esposte meritano davvero tanto.

Sto parlando di un artista che prendendo ispirazione dal Surrealismo, dalla Pop-art e da Salvador Dalì, ha creato opere che mostrano (e in un certo senso criticano) gli effetti del capitalismo sulla nostra società. Marilyn Monroe, Topolino e la Coca-Cola vengono presi come simboli dei nostri tempi e riletti in chiave polemica. Stessa cosa dicasi della Monna Lisa, accostata al profumo dei dollari e del profitto ad ogni costo. Giocando con i pixel, con l’informatica e con l’arte digitale degli anni 70-80, Wandrey ha creato un universo computerizzato proiettandoci in un mondo distopico, fatto di androidi e di pubblicità invadenti.

LEGGI ANCHE: 25 COSE DA FARE A BERLINO NEL 2014

Se siete amanti del cyberpunk, di Philip K. Dick e della fantascienza sociologica americana della seconda metà del ´900, questa mostra è quello che fa al caso vostro. tra l’altro, se avete qualche decina di migliaia di euro da investire e gradite mettervi in salone una di queste opere, sappiate che è possibile lasciare i propri contatti al desk con un’offerta di acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.