Luzia, il pub del pre-serata vicino Kotti

Ci sono bar che passano spesso inosservati. Specialmente se si trovano in una zona ricca di locali, imbiss, bar e pub come la Oranienstrasse a Kreuzberg. Il Luzia è uno di questi. Nascosto dietro delle vetrate enormi e senza insegna né nulla di distintivo, questo bar a pochi passi da Kottbusser Tor è sempre stato la mia prima scelta per incontri senza troppe pretese, per birrette tra amici o soluzione last-minute quando non sai dove andare. La sua posizione così centrale lo rende perfetto per un pre-serata o come luogo d’incontro per pianificare la serata stessa. Spesso però va a finire che la serata si prolunghi dentro le mura del Luzia e si torni tutti a casa, alticci e contenti.

Una foto pubblicata da Emilie Whitaker (@emwhitaker) in data:

Gli interni del locale sono molto particolari. Chi entra qui per la prima volta non può non notare i murales che decorano le pareti, così come l’arredamento finto vintage. Il Luzia è così, arredato con un gusto molto particolare. Diciamo a caso, ecco. Adesso è un bel po’ che non ci torno, ma ricordo ancora con piacere il sedile preso da un aereo in disuso e la panchina proveniente da un cinema probabilmente andato fallito negli anni. L’atmosfera però è tranquilla e rilassata, cosa che mi piace. Quello che mi piace ancora di più è la possibilità di passare una serata tra amici a Kreuzberg e tornare a casa senza puzzare come un posacenere ammuffito. Al Luzia si può fumare solo nella minuscola sala fumatori. Talmente minuscola che i fumatori preferiscono uscire sulla strada a fumare.

Una foto pubblicata da Margaux (@mrgx_bsst) in data:

Il menù è vario. Dalle birre ai cocktail passando per caffè, thé e superalcolici al Luzia non manca nulla. I prezzi per le birre sono umani considerata la zona, i cocktail forse un po’ troppo altini, ma non sono un esperto quindi prendete la cosa con le pinze. Il locale è molto conosciuto anche per i suoi dj set di musica elettronica che si svolgono la sera, per questo non stupitevi se quando inizia a calare il buio alla porta trovate due buttafuori che selezionano la clientela. Il segreto è venire presto ed andare via ancora più presto. Soprattutto, non venire in gruppi di 10. Parliamo sempre di un bar e lo spazio è quello che è.

Una foto pubblicata da 🌺 Luzia || vienna / linz (@kalia83) in data:

La clientela del Luzia è internazionale. Potete quindi sopravvivere anche senza parlare il tedesco. Hipster come se piovesse. Artisti o presunti tale pure. Però anche tanti giovani tranquilli, studenti in cerca di divertimento sano e berlinesi diventati con gli anni clienti abituali. Non aspettatevi notti folli quindi, ma un posto dove godersi la serata in tranquillità e godere dell’essenza della Berlino pulita e tranquilla. Un aspetto di Kreuzberg che ultimamente sta sparendo.

Una foto pubblicata da Estel (@estelgg) in data:

Luzia
Oranienstrasse 34
Berlino

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.